Quantcast

Operazione Pneus: revocati domiciliari per l’imputato Danilo Vitellio

Accolta l’istanza di scarcerazione avanzata dai legali Salvatore Staiano ed Antonio Lomonaco

Più informazioni su

    In data odierna il Gup presso il Tribunale di Catanzaro, in accoglimento della richiesta presentata dagli avvocati Salvatore Staiano ed Antonio Lomonaco, ha ordinato la immediata scarcerazione di Danilo Vitellio, imputato nell’ambito dell’Operazione Pneus, con contestuale sottoposizione dello stesso agli arresti domiciliari.

    L’indagine condotta dai Carabinieri e coordinata dalla DDA di Catanzaro, avrebbe disvelato una lunga serie di atti e minacce perpetrate nei comuni di Amaroni e Vallefiorita, mirate ad ottenere il pagamento del “pizzo” con modalità tipicamente ‘ndranghetistiche.
    La tesi accusatoria sarebbe sorretta anche dalle denuncia presentata un imprenditore locale, vittima di alcune ipotesi estorsive.

    Intanto il prossimo 20 maggio proseguirà il giudizio abbreviato chiesto dagli avvocati Salvatore Staiano ed Antonio Lomonaco, alla cui udienza é prevista la requisitoria del Pubblico Ministero.

    Più informazioni su