Quantcast

Sellia Marina, incuria in località San Vincenzo

Accanto alla bandiera blu di Sellia marina, a due passi dalla battigia, campeggiano indisturbati rifiuti ed erba alta

Quando i rifiuti incontrano l’erba alta e la mancanza di pulizia delle strade, l’incuria regna sovrana annullando tracce di bellezza. Va da sé che le lamentele non si facciano attendere. Accade a Sellia marina, in località San Vincenzo, dove rifiuti, buttati alla bell’ e meglio, non vengono ritirati con puntualità e il diserbo è procrastinato alle calende greche.

Così a detta di un arrabbiato residente del frequentato quartiere marinaro selliese: ” Il degrado ambientale – racconta senza perifrasi a Catanzaro informa – è qui sotto gli occhi di tutti.
Il piazzale che si affaccia sul mare è sporcato da tanti, troppi rifiuti non ritirati da tempo. Abbiamo avvisato più volte le autorità competenti. E’ brutto non essere ascoltati.”
Accanto alla bandiera blu di Sellia marina, a due passi dalla battigia, campeggiano indisturbati rifiuti ed erba alta: serve altro, imprescindibile è il decoro e la cura per soddisfare istanze e aspettative di residenti prima e turisti dopo.