Quantcast

Associazione CalabriaOltre, degrado al cimitero di via Paglia foto

Scale rotte e abbandonate, cassonetti ricolmi di rifiuti

“Abbiamo già denunciato in un altra occasione, lo stato di degrado in cui versa il Cimitero di Via Paglia ma, alla luce di quanto verificato ieri, lo rifacciamo nella speranza di smuovere le coscienze dei nostri Amministratori. Le foto che alleghiamo, e che vi chiediamo di pubblicare, non rendono il giusto senso dello stato di abbandono in cui versa questo luogo sacro che, per quanto tale, dovrebbe essere considerato un luogo da salvaguardare”. E’ quanto scrive Giuseppe Silipo coordinatore cittadino Associazione CalabriaOltre.

“Qui si viene per pregare, per mettere un fiore ai propri cari, per piangere e per ricordare. Sarebbe dignitoso farlo in un luogo pulito e privo di erbacce – si legge nella nota. Invece bisogna divincolarsi tra selve di erba incolta , con il pericolo di imbattersi in qualche pericoloso animale, visto il periodo. Scale rotte e abbandonate, buttate in qualche angolo. Cassonetti ricolmi di rifiuti che mandano un odore irrespirabile per chi osa avvicinarsi. Addirittura tombe ricoperte da erbacce. Ci domandiamo se i nostri governanti frequentano questo luogo. Avranno anche loro un amico o parente a cui fare anche una occasionale visita? Possibile che non si accorgano di come sono riusciti a ridurre anche un posto di cui avere il massimo rispetto?”.

“Già, il rispetto. Quello che si dovrebbe a tutti gli esseri viventi, ma che nella nostra città, evidentemente, non si ha nemmeno per chi è passato a miglior vita – conclude la nota.