Quantcast

Estorsione ai danni dell’imprenditore edile Guzzo: al via il processo

Accuse supportate da dichiarazioni di un collaboratore di giustizia. Si torna in aula il prossimo 23 giugno

Più informazioni su

E’ iniziato oggi a Catanzaro il processo penale a carico di numerosi soggetti di etnia Rom accusati a vario titolo di estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni dell’ imprenditore catanzarese Roberto Guzzo titolare della Rogu costruzioni il quale si è costituito parte civile con l’avvocato Gianluca Colosimo.

Si tratta di estorsioni reiterate. L’imprenditore Guzzo è stato più volte sentito sul punto confermando gli addebiti dei propri aguzzini.

A fornire riscontro di quanto da lui asserito il collaboratore di giustizia Santo Mirarchi anche lui imputato nello stesso processo assistito dall’avvocato Michele Gigliotti.

Il giudice per l’udienza preliminare Cristina Flesca ha rinviato all’udienza del 23 giugno 2022 al fine di consentire l’acquisizione degli esiti di accertamenti tecnici irripetibili che si svolgeranno tra gli altri domani in Reggio Calabria.

Il parterre difensivo è costituito tra gli altri dagli avvocati Alessandro Guerriero, Alessio Spadafora, Piero chiodo e  Anselmo Mancuso.

Più informazioni su