Quantcast

Riapertura graduatorie GPS: su quale provincia devi inserirti?

L’aggiornamento avrà validità biennale, fino all’anno scolastico 2023/24 ed è importante che tu ti inserisca nel migliore dei modi

Più informazioni su

In questi giorni sono state pubblicate le date di inserimento delle domande per l’aggiornamento delle graduatorie GPS, valide per il biennio 2022/24.

Le domande si potranno presentare fino al 31 maggio (ore 23.59).

L’aggiornamento avrà validità biennale, fino all’anno scolastico 2023/24.
Per questo motivo, se sei un aspirante docente che deve ancora inserirsi in graduatoria, è di fondamentale importanza che tu ti inserisca nel migliore dei modi.

Come scegliere la giusta provincia

Il nuovo regolamento per la riapertura delle graduatorie GPS vede la possibilità di iscriversi in una sola provincia.

Il fatto di dover scegliere una sola provincia implica una forte responsabilità, alla quale gli aspiranti docenti sono sottoposti.
Perché dalla scelta della provincia sulla quale inserirsi per la propria Classe di Concorso dipendono le sorti di ogni docente.

Molti aspiranti insegnanti spesso scelgono la provincia più vicina alla loro casa e ai loro affetti.
Ma questa non è sempre la scelta migliore, perché tutto dipende sempre dalla provincia in questione.

Esistono infatti province dove le possibilità di ottenere una convocazione sono maggiori (e, generalmente, sono le province più piccole) e province più grandi, dove le possibilità di ottenere una convocazione… diminuiscono.

Questo perché le province più grandi hanno un grosso pregio, che rappresenta anche un enorme limite: offrono un numero più alto di istituti nei quali candidarsi ma vantano anche una presenza di docenti ben superiore rispetto alle province inferiori.

Vi è poi un’ulteriore distinzione da fare, quella tra le province del sud Italia e quelle del nord.
Solitamente, le province del nord offrono una maggiore e concreta possibilità di ottenere convocazioni, mentre al sud le cattedre scoperte… scarseggiano.

Ma queste sono solo indicazioni generali.
Viste tutte queste variabili, è chiaro che l’inserimento in graduatoria GPS su una determinata provincia deve essere valutato per bene.
E la valutazione dev’essere fatta analizzando il singolo caso specifico.

E dal momento che dalla scelta della provincia dipendono le possibilità che un docente ha di ottenere un incarico di supplenza, è consigliabile ottenere una valutazione specifica della propria situazione in graduatoria.

Proprio per questo scopo nasce InCattedra, il protocollo ideato da Docenti.it, che aiuta gli aspiranti docenti ad inserirsi in graduatoria consapevoli del proprio posizionamento di partenza e della provincia sulla quale otterranno un posizionamento molto più elevato.

Con InCattedra è prevista una consulenza telefonica di un’ora con un consulente esperto del settore, in grado di mostrare una proiezione delle 6 migliori province sulle quali l’aspirante docente potrà posizionarsi al meglio per la sua Classe di Concorso.

ATTIVA INCATTEDRA

Docenti.it è una piattaforma che si occupa di aiutare neolaureati e aspiranti docenti ad entrare nel mondo scuola.
Da oltre 6 anni, questa realtà e il suo team di consulenti e tutor esperti, aiuta gli aspiranti a realizzare il loro più grande sogno: diventare, finalmente, insegnanti!

Le graduatorie GPS ormai sono aperte.
L’attesa è finita.

SCOPRI SU QUALE PROVINCIA DEVI INSERIRTI

Più informazioni su