Quantcast

Concours Mondial de Bruxelles, soddisfazione di Forza Italia

Nota di plauso dei vertici azzurri

“La Calabria che non ti aspetti era lo slogan della vincente campagna elettorale del centrodestra!.

L’eccezionale organizzazione a Rende del Concours Mondial de Bruxelles, la più importante competizione enologica del mondo, ha testimoniato come il presidente Occhiuto sia stato in grado di trasformare quello slogan in realtà. Un ringraziamento a lui e all’assessore all’agricoltura, il nostro Gianluca Gallo, per il successo di questa 29esima edizione che ha visto in concorso 7.376 vini provenienti da circa 40 Paesi e giudicati da oltre 300 degustatori professionisti provenienti da tutto il mondo.

In questa domenica alla scoperta delle origini del vino abbiamo visto una terra perfettamente proiettata nel contesto internazionale ma sempre con radici ben salde nelle sue straordinarie tradizioni”.

Lo scrivono in una nota congiunta Maria Spena, deputata di Forza Italia e vicepresidente della commissione Agricoltura della Camera,  Raffaele Nevi, vicepresidente dei deputati di Forza Italia e Responsabile Agricoltura del movimento azzurro e la senatrice di Forza Italia Fulvia Michela Caligiuri, vicepresidente della commissione Agricoltura e produzione alimentare.