Interruzione pubblico servizio a Lamezia, assolti amministratori e tecnici Sorical

L’inchiesta della procura era stata avviata nel 2018

Assolti perché “il fatto non sussiste”. Finisce con un’assoluzione per tutti gli indagati, l’inchiesta della procura, avviata nel 2018, sull’interruzione di Pubblico Servizio a Lamezia Terme.

L’assoluzione riguarda gli ex commissari della Sorical Luigi Incarnato e Baldassere Quartararo e i tecnici gli ingegneri Sergio De Marco, responsabile dell’area operativa, Massimo Macrì, responsabile del
Compartimento Centro e il geometra Giovanni Belmonte, responsabile dell’ufficio di zona di Lamezia. Assolti anche i tecnici della Multiservizi di Lamezia, ing Paolo Villella e Mario Perri.