Sindacato Fials i dirigenti di Catanzaro incontrano il segretario regionale

Più informazioni su

    Riunione della Fials Calabria a Lamezia Terme con i quadri provinciali di Catanzaro a confronto con la direzione regionale.

    Al tavolo dei lavori il segretario regionale Bruno Ferraro, il segretario provinciale di Catanzaro Dario Rizzo e i rappresentanti delle segreterie territoriali e delle aziende sanitarie catanzaresi Stefano Candido, Michele Camera, Giovanna Cavaliere, Antonio Febbraio e Irene Torchia.

    Presente anche l’iscritta Emilia Cutullè e Luca Torcasio che ha deciso di lasciare la sigla sindacale Nursing per approdare in Fials. 

    Un ingresso che si colloca nell’ambito del processo di rinnovamento innescato dalla Federazione Italiana Autonomie Locali e Sanità e fa il paio con la volontà di altri uomini del mondo sindacale che hanno espresso il concreto intento di fare propri gli obiettivi strategici di Fials.

    Sul tavolo della discussione le problematiche sanitarie che stanno investendo il precariato, le criticità dei fondi Covid, la definizione delle procedure di stabilizzazione del personale precario in tutti i suoi aspetti e la questione delle tipologie contrattuali  utilizzate nel periodo pandemico di maggiore intensità.

    «Intendiamo perseguire sulla strada finora intrapresa nel rispetto contrattuale, legislativo e con la massima trasparenza», ha sottolineato Ferraro.

    Il segretario regionale, tra le altre cose, ha illustrato le  criticità che investono la sanità calabrese indicando le soluzioni da perseguire attraverso un  percorso che contempla la comunicazione e la collaborazione con i  referenti territoriali provinciali, regionali e i semplici iscritti per il raggiungimento degli obiettivi sindacali.

    L’obiettivo è di fare in modo che ognuno si faccia portavoce delle criticità esistenti nei “propri” territori

    Ferraro, in un clima propositivo, dopo aver ascoltato le proposte emerse nel corso della discussione iniziale, ha esposto i programmi di formazione in sede territoriale con corsi specifici sia per il semplice iscritto che per i quadri dirigenziali.

    Infine ha sottolineato «quanto la Fials alle ultime elezioni sia cresciuta nell’ambito territoriale di Catanzaro» ed, anche a nome anche del segretario nazionale Giuseppe Carbone,  ha ringraziato Rizzo e Torchia per i risultati ottenuti. 

    Dario Rizzo, segretario provinciale Fials Catanzaro

    Più informazioni su