“Salviamo la nostra pineta”: grande partecipazione per la giornata ecologica lungo il litorale

I progetti per la tutela della pineta proseguiranno anche in futuro

Più informazioni su

“Salviamo la nostra pineta”: è questo lo slogan scelto dall’Amministrazione comunale di Botricello per promuovere la giornata ecologica tenuta domenica nella pineta che costeggia il litorale della cittadina ionica. Si tratta di un’iniziativa unica nel suo genere, considerato che per la prima volta questa suggestiva area del paese è stata interessata da una iniziativa ambientale appositamente dedicata.

Nonostante il caldo torrido, all’evento hanno partecipato oltre settanta volontari tra amministratori, cittadini botricellesi e turisti presenti in questo periodo, i quali hanno operato divisi in squadre, riuscendo a completare la pulizia di quasi tutta la fascia di pineta di Botricello. Tra i presenti, anche tanti bambini, a conferma di una particolare sensibilità da parte delle nuove generazioni. Il lavoro intenso dei volontari ha consentito di recuperare un carico imponente di rifiuti che deturpavano questa splendida area verde. Tra gli oggetti, alcuni dei quali risultavano abbandonati da molti anni a conferma di una scarsa manutenzione in passato, anche parti di autovetture, sanitari, lastre di ferro e molto altro ancora. Il tutto è stato differenziato e conferito alla società che si occupa del servizio di raccolta dei rifiuti nella cittadina, con la collaborazione di alcuni volontari tra i tirocinanti in servizio in Comune.

“E’ stata una giornata di grande festa – ha affermato il sindaco Simone Puccio – perché ha unito tante persone in nome della tutela ambientale, concentrando la nostra attenzione verso una delle aree verdi più suggestive e importanti del nostro paese”. L’Amministrazione comunale ha inteso ringraziare “tutti coloro i quali hanno offerto gratuitamente e spontaneamente il proprio contributo, comprese quelle associazioni che hanno partecipato confermando sensibilità e spirito collaborativo. Al termine della manifestazione sono stati raccolti oltre cinque carichi di rifiuti”.

I progetti per la tutela della pineta proseguiranno anche in futuro. Nei giorni scorsi il sindaco Puccio ha emesso un’ordinanza contingibile e urgente per garantire la sicurezza dell’area attraverso la rimozione di tutti gli alberi pericolanti. Per questo, a breve sarà effettuato un lavoro di bonifica e messa in sicurezza, concordato con la Regione Calabria, al fine di garantire una piena fruibilità della fascia costiera.

“In poco tempo – ha concluso l’Amministrazione comunale – abbiamo promosso diverse iniziative anche sul tema dell’ambiente, mentre per la pineta sono già in corso nuovi progetti che potranno offrire servizi aggiuntivi sin dalla prossima primavera, nell’ottica di un’offerta turistica e sostenibile sempre più all’avanguardia”.

Più informazioni su