Catanzaro, i volontari Associazione Nazionale Carabinieri collaboreranno con la Polizia Locale

Firmata convenzione tra il Comune di Catanzaro e l’Associazione del quartiere Lido per intensificare tutela e la salvaguardia del territorio

I volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri collaboreranno con la Polizia Locale nelle operazioni di controllo del territorio. Si intensificano così le iniziative dell’amministrazione Fiorita in tema di sicurezza. Con l’approvazione da parte della giunta dello schema di convenzione tra il Comune di Catanzaro e l’Associazione Nazionale Carabinieri, sezione Lido, l’amministrazione potrà avvalersi di un supporto all’attività propria del Comando di Polizia locale nella fase più calda della stagione in corso, anche dal punto di vista della sicurezza urbana.

Tra i servizi previsti dall’intesa rientrano quelli inerenti la tutela e la salvaguardia del territorio, con riferimento alle principali aree pubbliche, e l’assistenza in manifestazioni culturali o ricreative di particolare rilievo. Il sindaco Fiorita ha voluto ringraziare l’ex consigliera comunale Raffaella Sestito per aver dato supporto alla proposta.

“Abbiamo posto le basi di una collaborazione preziosa che l’amministrazione intende portare avanti con le associazioni rappresentative delle Forze dell’Ordine a presidio della città”, ha commentato l’assessore alla Polizia locale e sicurezza urbana, Marinella Giordano. “E’ importante far sentire la nostra presenza sul territorio e garantire una maggiore percezione di sicurezza per i residenti e gli operatori, specialmente nelle fasce orarie più a rischio. Naturalmente, l’auspicio è quello di creare un rapporto di collaborazione e di reciproca fiducia con tutta la cittadinanza”.