La Gutta continua a “Perdere pezzi” della sua struttura foto

Evidente la precarietà di parte della struttura della storica boa, posizionata nei giardinetti intitolati a “Piero Ciampi” e segnalata a marzo

Più informazioni su

L’antica “Gutta” ancora perde i pezzi della sua struttura. Nel mese di marzo scorso una segnalazione portava a conoscenza della precarietà di parte della struttura della storica boa, posizionata nei giardinetti intitolati a “Piero Ciampi” nel quartiere lido del capoluogo. Purtroppo, ad oggi, nulla è stato fatto per porre fine al cedimento che ha interessato il bordo in legno che la cinge nella parte alta, anzi l’erosione dello stesso e l’ulteriore cedimento continua in maniera inesorabile, sia sul davanti che sul retro della boa, rendendo ancor più evidente lo stato di precarietà.

E’ certamente noto il grande valore della “Gutta”, costituendo una parte importante del passato del quartiere marinaro. Diversi mesi sono trascorsi dalla prima segnalazione e, sembrerebbe, che non sia stato preso in esame alcun provvedimento al fine di scongiurare il progredire del cedimento.

Tuttavia sussiste la speranza che sia in essere qualche misura a riguardo da parte degli organi competenti, poiché con l’avanzare della stagione invernale e quindi delle piogge, lo stato di erosione del legno potrebbe aumentare e il successivo restauro manifestarsi inevitabilmente più impegnativo. A tale proposito non manca l’attenzione dei residenti del quartiere, dolendosi di vedere la particolare Gutta perdere l’originario splendore.

Più informazioni su