“Avis Presila Green”, consegnata bicicletta elettrica a pedalata assistita a Taverna

L'Avis consegna alla polizia locale per dare un segno a favore della causa ambientale che tanto caratterizza il nostro tempo

Si è svolto ieri a Piazza Eugenio Mancuso, in Villaggio Mancuso di Taverna il progetto “Avis Presila Green”, vale a dire la consegna di una bicicletta elettrica a pedalata assistita, che Avis Presila, su iniziativa della consulta giovanile, ha voluto donare all’amministrazione comunale di Taverna e nella fattispecie alla polizia locale per dare un segno a favore della causa ambientale che tanto caratterizza il nostro tempo.

bicicletta assistita Avis Taverna

Hanno preso parte alla consegna la Presidente dell’Avis Presila Daniela Giglio, il Presidente provinciale di AVIS Franco Parrottino, il sindaco di Taverna Sebastiano Tarantino, il direttore scientifico dell’Arpacal Michelangelo Iannone e il comando dei vigili urbani. Non sono mancati gli apprezzamenti verso l’iniziativa, che rappresenta sicuramente un piccolo passo verso l’ecosostenibilità ambientale.

“Ogni passo che noi compiamo a favore di una diminuzione dell’inquinamento, è un passo che compiamo per l’ambiente e di conseguenza per la nostra salute”. Dice Michelangelo Iannone, mentre il sindaco di Taverna Sebastiano Tarantino auspica che questo sia soltanto l’inizio di un lungo processo: “Ci siamo attivati a sostegno di tale iniziativa nella speranza che sia l’inizio di tutta una serie di altre iniziative che hanno sullo sfondo il rispetto dell’ambiente”.