Omicidio Marincolo del 2004, rideterminate pene in secondo grado: 30 anni a quattro imputati

Il prounciamento della prima sezione della Corte d’Assise d’Appello di Catanzaro 

Più informazioni su

    La prima sezione della Corte d’Assise d’Appello di Catanzaro (presidente Caterina Capitò) ha ridotto a trent’anni di carcere la pena a Mario Attanasio, Umile Miceli, Giovanni Abbruzzese e Carlo Lamanna, accusati dell’omicidio di Francesco Marincolo avvenuto a Cosenza nel 2004.

    In primo grado l’11 maggio 2020 la pena era stata l’ergastolo. Rideterminate anche le pene ad altri due imputati Daniele Lamanna e Osvaldo Foggetti, da dieci a otto anni di reclusione. A entrambi sono state riconosciute le attenuanti generiche.

    Più informazioni su