Quantcast

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Laboratorio Ippocrate: tra analisi e tamponi, 350mila prestazioni sanitarie all’anno foto

Il nostro laboratorio è attrezzato per effettuare 400 test molecolari al giorno con l’ausilio di strumentazione specifica di ultima generazione

Il Laboratorio Ippocrate nasce dalla fusione di tre strutture sanitari presenti nella provincia di Catanzaro.  Il Laboratorio Scalzi di Catanzaro, la Life Clinic di Botricello e la Biomedica di Armogida di Chiaravalle.

La fusione delle tre storiche strutture nasce dalla volontà di offrire ai pazienti un servizio migliore contenendo i costi di produzione e selezionando i migliori fornitori sul mercato sanitario mondiale al fine di dare analisi precise a prezzi contenuti.

La struttura di Ippocrate oggi, grazie all’innovazione tecnologica ed all’utilizzo di macchine di nuova generazione, effettua oltre 350.000 prestazioni all’anno e consegna il 93% dei referti nella stessa giornata in cui viene eseguito il prelievo.

Un investimento produttivo che ha consentito ai laboratori di Botricello, Catanzaro e Chiaravalle C.le di passare dalle 200 analisi proposte ai pazienti alle oltre 1.600 diverse tipologie di analisi oggi effettuate.

Intolleranze alimentari, allergie, spermiogrammi, tamponi su ogni parte del corpo, insieme all’esecuzione di migliaia di analisi ematologiche specialistiche fa si che i tanti pazienti che prima si rivolgevano fuori regione per vedere soddisfatti i propri bisogni in relazione alle analisi possono, con certezza, rivolgersi ai Laboratori della rete Ippocrate per avere risposte con standard qualitativi altissimi e tempi certi di refertazione.

Questa politica virtuosa ha fatto si che venga ad interrompersi il bisogno di migrazione sanitaria, consentendo ai pazienti calabresi importanti risparmi economici. La circostanza che oltre il 93% dei nostri referti viene consegnato in giornata fa si che vi sia una risposta rapida in merito all’insorgenza della malattia. Una risposta rapida consente di porre argine al peggioramento dello stato di salute con azioni mirate e tempestive, ma soprattutto, in caso di infezioni virali, consente il contenimento delle stesse. In tal senso va l’investimento fatto in tema di SARS-CoV-2.

Il Laboratorio Ippocrate utilizza solo sistemi certificati FDA. In tale ottica indaghiamo sulle infezioni da Coronavirus attraverso diversi metodi e con diverse strumentazioni. Ora proviamo a fare chiarezza su come si individua un infetto da COVID-19 ed il significato delle diverse tipologie di analisi. E’ bene chiarire ai neofiti che nella fase in cui un soggetto è esposto al virus oppure il virus è in incubazione o latente sia il tampone che il test sierologico (IgA-IgM-IgG) risulteranno negativi.

L’organismo si accorge dell’invasione dei virus dopo un minimo di tre giorni e solo allora corre ai ripari attivando una prima difesa contro il virus. Comincia inviando cellule aggressive (linfociti ed altri tipi globuli bianchi) e producendo sostanze di segnalazione e di aggressione al virus (proteine). Si individuano quindi nel corpo le immunoglobuline A (IgA). I test rapidi su sangue (che noi preferiamo non utilizzare) risulteranno negativi, mentre i test sierologici su strumento dedicato alla ricerca delle IgA (che noi utilizziamo) risulteranno positivi così come i tamponi rapidi che hanno una sensibilità > del 90%.

In una fase superiore ai 6 giorni si “innescano” i globuli bianchi che producono gli anticorpi M (IgM), ossia armi di contenimento del virus, non molto potenti, ma sicuramente di contrasto. E gli eventuali sintomi della malattia, ossia febbre, infiammazione, tosse ed altri, se il sistema degli anticorpi funziona, cominciano a ridursi. Il virus è rallentato ma ancora presente. In questo caso sia il Tampone che il sierologico risultano positivi.

Dopo almeno 10 giorni dall’insorgenza della malattia entrano in gioco le immunoglobuline G. Questi anticorpi, ancora più potenti delle M attaccano il virus con maggiore veemenza e il virus comincia a morire. I sintomi, se presenti, iniziano a scomparire. In questo caso il tampone risulta negativo mentre il sierologico, riferito alle sole IgG risulta positivo.

In caso di presenza delle IgG questo sta a significare che l’organismo ha imparato a contrastare il virus e si è organizzato con un sistema difensivo (anticorpi IgG specifiche e globuli bianchi connessi) che perdura nel tempo.

Vediamo adesso cosa è in grado di analizzare Laboratorio Ippocrate.

Successivamente ad un prelievo venoso (non usiamo i pungi dito che sono poco sensibili) si procede ad analizzare il siero per la ricerca delle immunoglobuline A che vengono inviate in service attraverso ed eseguite conmetodo CLIA (chemiluminescenza) avente  con una attendibilità pari al 90%.

Con lo stesso siero ricerchiamo le IgM che, in caso di esposizione superiore ai 14 giorni,  la nostra strumentazione garantisce una attendibilità al 100%. La stessa identica cosa, con uguali percentuali (100%), vale per la ricerca delle IgG. Entrambe le tipologie di  immunoglobuline vengono ricercate sul nostro strumento con il metodo CLIA (chemiluminescenza) e non vi è margine di errore.

Cosa diversa sono i tamponi. Essi si dividono in 2 categorie. Tamponi antigenici e Tamponi molecolari.

I tamponi antigenici vanno alla ricerca dell’antigene (sostanza esterna all’organismo che una volta entrata in contatto con questo induce una risposta immunitaria specifica) e danno una risposta positiva solo dopo almeno 72 ore dall’esposizione al virus. Essi rappresentano uno strumento utile soprattutto per le indagini di screening. A differenza dei test molecolari, però, i test antigenici rilevano la presenza del virus non tramite il suo acido nucleico ma tramite le sue proteine (antigeni). Ovviamente non tutti i tamponi antigenici sono qualitativamente uguali, differenziandosi per specificità e sensibilità (la specificità indica che i tamponi utilizzati sono specifici per la solo infezione da SARS-CoV-2 o meno, mentre la sensibilità indica la percentuale di risposta positiva al contatto con il virus specifico).

Per quanto sopra, è fondamentale che il tampone antigenico sia altamente specifico ma soprattutto altamente sensibile.I valori di sensibilità e di specificità dei tamponi in commercio variano dal 70% al 100%.

Il Laboratorio IPPOCRATE utilizza solo tamponi con una sensibilità pari al 93,3% e una specificità pari 99.4%. Tali dati sono presenti in chiaro sui nostri referti a certificazione della qualità del prodotto utilizzato.

Anche in questa circostanza abbiamo deciso di investire su un prodotto di elevata qualità che, pur presentando costi molto più alti di altri tamponi in commercio, garantiscono a noi ed ai pazienti la correttezza del dato.

E’ bene evidenziare che la lettura del tampone antigenico deve essere effettuato dagli professionisti addetti al lavoro (biologo o microbiologo) o da un medico. In nessun caso la lettura può essere effettuata da personale non avente titoli per farlo. Il tampone molecolare rappresenta l’esame principale ed è il più affidabile per stabilire la presenza del virus.

Il tampone naso/oro-faringeo molecolare è un esame che consiste nel prelievo del muco che riveste le cellule superficiali della mucosa del rinofaringe (la parte superiore del canale della faringe) e dell’orofaringe (la parte della faringe posta dietro al cavo orale). Il prelievo viene effettuato con un bastoncino cotonato in pochi secondi, è minimamente invasivo e non è doloroso,

Il campione così prelevato viene esaminato in laboratorio dove si procede all’estrazione, alla purificazione e alla ricerca dell’RNA virale (il genoma del virus SARS-CoV-2) attraverso la metodica molecolare di real-time RT-PCR (Reverse Transcription-Polymerase Chain Reaction).

Il nostro laboratorio è attrezzato per effettuare 400 test molecolari al giorno con l’ausilio di strumentazione specifica di ultima generazione. Siamo in attesa delle autorizzazioni regionali per dare il via a questo screening a favore della cittadinanza della provincia e della regione.

La rete dei Laboratori Ippocrate è una eccellenza ed una novità nel campo della diagnostica nella analisi con personale altamente qualificato e strumentazione all’avanguardia nel mondo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Catanzaro Informa, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.