Quantcast

Cosa sono le Malattie sessualmente trasmesse? Cosa sono i condilomi?

Più informazioni su


    Le malattie sessualmente trasmesse (MST) rappresentano una delle classi di malattie infettive più frequenti al mondo.

    Hanno in comune la modalità di trasmissione:il contatto diretto tra mucose o tra cute e mucose.Questo perchè gli organismi( batteri,virus,miceti) che ne sono la causa,non sopravvivono,tranne qualche eccezione,nell’ambiente esterno.

    Ogni anno si stimano 340 milioni di casi al mondo di MST nella fascia di età tra i 15 ed i 45 anni,che rappresentano un problema di salute pubblica e di economia sanitaria.Negli anni 40/50 le malattie “classiche veneree” erano la sifilidee la gonorrea.Oggi le MST “emergenti ” sono la clamidia,i micoplasmi,l’herpes genitalis,i condilomi.Questi ultimi molto frequenti,sono lesioni della cute e delle mucose localizzati nella zona ano-genitale di entrambi i sessi.La causa è il virus H.P.V.(Human Papilloma Virus) che comprende una famiglia di virus a DNA di cui oggi se ne conoscono 100 sottotipi di cui alcuni sono associati ai tumori della zona genitale.Questo fà si che nella pratica clinica dei medici le domande sull’ H.P.V.siano molto frequenti e le pazienti siano spesso angosciate,vista la frequenza delle lesioni,di poter contrarre un tumore.

    Più informazioni su