Magisano, la replica di Fiore Tozzo e Concetta Costantino

"Non permetteremo mai a nessuno di raccontare falsità e saremo pronti a dimostrare il contrario di tutto il marcio che abbiamo  combattuto"

Più informazioni su

    La minoranza attacca, la maggioranza risponde e gli ex amministratori non stanno proprio a guardare.
    Domenica all’insegna della diatriba politica a Magisano.

    La minoranza ha parlato di incompatibilità del primo cittadino Antonio Lostumbo,  la nuova amministrazione parla già di criticità ereditate da chi li ha preceduti  e l’ex sindaco Fiore Tozzo le reprimende ora  non le manda a dire. Scrivono Fiore Tozzo e Concetta Costantino in una argomentata invettiva: ” Abbiamo liberamente scelto di non prendere nessuna posizione in questa tornata elettorale, in quanto non ci sentivamo rappresentanti da nessuna delle due parti, ma da ex amministratori, sempre attenti ai molteplici problemi ereditati, non accettiamo  in nessun modo che vengano fatte, da entrambi le parti, dichiarazioni non vere.

    Riportiamo una breve parte della dichiarazione fatta dalla nuova amministrazione  su CzInforma “La situazione economico – finanziaria tutt’altro  che florida ereditata dalla precedente amministrazione”.

    Cara Amministrazione Lostumbo, la situazione economica – finanziaria poco florida porta un solo nome nel Comune di Magisano e di certo non è quello della nostra Amministrazione, ma di
    10 Anni di cattiva amministrazione  che ci vantiamo di aver combattuto e vinto nel 2018.

    Per quanto riguarda i finanziamenti ci auguriamo che saprete gestire per il benessere pubblico e comune quelli che abbiamo portato nella bella Magisano.

    Non permetteremo mai a nessuno di raccontare falsità e saremo pronti a dimostrare il contrario di tutto il marcio che abbiamo  combattuto e che ci ha portato a metterci da parte.”
    A Magisano si è appena votato, ma è come se si votasse domani.

    Più informazioni su