Altro orgoglio catanzarese: djepicsamu vince premio Fim Fiera

Il giovanissimo 15enne del liceo scientifico Samuele Epiceno, a Milano si classifica al primo posto nel contest dedicato agli emergenti


L’assessore allo spettacolo e politiche giovanili, Alessandra Lobello, si è voluta congratulare con il giovane catanzarese Samuele Epiceno, in arte djepicsamu, classificatosi al primo posto del contest dedicato ai deejay emergenti nell’ambito del Premio FIM-Fiera internazionale della musica svoltasi nei giorni scorsi a Milano. Samuele ha 15 anni, frequenta il Liceo scientifico Fermi e con grande passione sta coltivando il sogno di imporsi nel mondo della musica.

Leggi anche: Un Catanzarese al ‘Fisherman’s friend Dj contest’

“Un altro successo che ci riempie di orgoglio –  ha detto l’assessore Lobello – e che merita di essere sottolineato e condiviso. I giovani talenti catanzaresi continuano a portare in alto il nome della città in tutta Italia rappresentando una risorsa su cui investire per far crescere il nostro territorio ed esportarne un’immagine positiva. Quello di Samuele è un risultato non indifferente dal momento che porta il marchio FIM, ovvero il Salone della formazione e dell’innovazione musicale, l’evento italiano di riferimento per la ricerca, la formazione e per l’innovazione in ambito musicale. Un premio che gli consentirà, inoltre, di poter godere di un’importante occasione di studio e di formazione nell’ambito del proprio settore. A nome dell’amministrazione, voglio quindi rivolgere i complimenti e un grosso in bocca al lupo a Samuele che, sostenuto con grandi sacrifici dalla sua famiglia, sono sicura potrà continuare a crescere e a migliorarsi nell’auspicio di poterlo vedere presto esibirsi anche davanti al pubblico catanzarese”.