“Catanzaro, facciamo centro”: torna lo spettacolo in città, Teatro Incanto “riempie” piazza Prefettura

Dopo mesi di asciutto si ritorna in scena con una commedia di Nino Gemelli, “Setta, ottu, nova e decia”

Dopo mesi di asciutto, è tornato il teatro a Catanzaro. Certo lo ha fatto giocando facile, ma la riuscita non era poi così assicurata. Così, dopo un inizio un po’ zoppicante, anche per il vento che sta soffiando forte sulla città in questi giorni, “Catanzaro, facciamo centro” ha riservato per il suo secondo appuntamento una commedia di Nino Gemelli, “Setta, ottu, nova e decia”, portata in scena dal Teatro Incanto.

Nel pieno rispetto delle restrizioni dovute all’emergenza sanitaria, la compagnia di Francesco Passafaro, reduce da un inverno e una primavera di fermo dovuti proprio alle direttive nazionali a causa del Covid-19, ha così potuto riabbracciare simbolicamente il suo pubblico, che non si è fatto attendere. Con una piazza Prefettura piena – nei limiti delle postazioni autorizzate, garantendo il distanziamento interpersonale, rispettato anche in scena con l’utilizzo di congiunti come controfigure  –, la serata è riuscita perfettamente, nonostante il solito vento, e sì che siamo a Catanzaro, e la coincidenza con il ritorno in campo dei Giallorossi. Le emozioni manco a dirlo non sono mancate, sopra e sotto il palco. Una bella boccata d’aria, per intenderci, che ha premiato la scelta di Francesco Iaconantonio direttore artistico della rassegna “Catanzaro, facciamo centro” , organizzata dall’Assessorato alla Cultura, con assessore Alessandra Lobello, in collaborazione con la Proloco cittadina, presieduta da Filippo Capellupo.

Quello di ieri sera è stato il primo dei cinque appuntamenti del Teatro Incanto nell’ambito della rassegna; il prossimo sarà il 14 luglio, con la commedia “Buongiorno e aguri”, sempre di Nino Gemelli.

Per quanto riguarda invece la programmazione generale di “Catanzaro, facciamo centro”, il nuovo appuntamento, da non perdere, è per questa sera sempre in piazza Prefettura, quando dalle 19 in poi si festeggerà il primo compleanno di RadioCiak. A presentare la serata, insieme a tutti i conduttori della radio, ci saranno Enzo Colacino e Mimmo Macario. Non mancherà la musica, con l’esibizione di Daria Mirante Marini che suonerà l’ukulele, e poi fuochi d’artificio, il taglio della torta e la consegna di gadget ai presenti in piazza.