Quantcast

Catanzaro “Facciamo centro”: il fascino del centro storico tra musica jazz e pop foto

Una serata entusiasmante che ha coinvolto i protagonisti ed il pubblico che cerca di lasciarsi alle spalle il lockdown

Da un lato il clima estivo, dall’altro la voglia di ritornare alla normalità dopo mesi di lockdown. In mezzo il fascino di un centro storico suggestivo e l’intrattenimento di una rassegna che, sera dopo sera, sta conquistando i catanzaresi. Eccoli gli ingredienti di “Facciamo centro”, il cartellone di spettacoli voluto dall’assessore al Turismo Alessandra Lobello, supportato dalla Pro Loco di Catanzaro guidata da Filippo Capellupo, che sta animando questo inizio di estate nel capoluogo di regione. Un mix di eventi, ben costruito dal direttore artistico della rassegna, Francesco Iaconantonio, che spazia dal teatro popolare al cabaret, dalla musica jazz a quella pop e che, proprio per questo, riesce a incontrare i favori del pubblico. Ieri sera, per esempio, nell’ambito della XX edizione del Catanzaro Jazz Fest, la piazza ha lungamente applaudito il settetto “Sing Swing” che ha offerto un itinerario musicale capace di coinvolgere non solo gli appassionati del genere.

Una serata entusiasmante, così come la precedente quando a salire sul palco di Piazza Prefettura era stata Anna Faragò. La cantante catanzarese protagonista del programma musicale di Canale 5 “All together now” ha inaugurato il suo tour “Niente di importante” che prende il titolo proprio dal suo inedito. Anche per lei applausi (meritati) così come quelli tributati a Gennaro Calabrese, il cabarettista ospite di “Facciamo centro” martedì scorso: il suo campionario di personaggi e imitazioni ha fatto sorridere i tanti presenti. Successo anche per le escursioni alla riscoperta “della memoria delle origini della città” e del “Photowalking Prospettive Urbane”.

E se da un lato la rassegna organizzata dall’Amministrazione fa da attrattore, un ruolo importante lo stanno recitando anche i bar e i ristoratori che, in uno spirito di collaborazione, stanno proponendo momenti di svago ai propri clienti. Ieri, ad esempio, è stato il caso della “Dinner experience”, con musica dal vivo, nata dalla collaborazione del Feel (i cui giardini sono sempre di più frequentati) con il ristorante “L’opera”. La settimana scorsa è toccato ai “Vinattieri” con la serata “Positano” che ha visto il connubio con il negozio “Class”.

Questa sera toccherà al Bar Mignon con l’acoustic duo “Astral Trip” e al “Foyer” con un aperitivo in musica che comincerà dalle ore 18.30 per continuare tutta la sera. Un pullulare di iniziative che rendono più piacevole vivere il centro storico e che, probabilmente, hanno innescato delle buone pratiche che possono aiutare la ripresa. Intanto lo spettacolo principale è ancora quello di Piazza Prefettura: nell’ambito del Catanzaro Jazz Fest si esibirà “Andrea Mellace quartet”. L’appuntamento è, come sempre, alle 21.