Quantcast

Al Parco Scolacium Artisti in Corsia per realizzare i sogni dei piccoli pazienti

Presentata la terza edizione della serata che avrà come protagonisti molti artisti locali. Appuntamento il prossimo 13 agosto

L’obiettivo è quello di realizzare i sogni dei bambini che affrontano battaglie dure su un letto di ospedale, tra flebo e provette, tra un controllo e un ricovero. Anche nell’anno Covid si rinnova l’appuntamento di Artisti in Corsia, un evento giunto alla terza edizione. Anche nel 2020 nel corso di una serata che si preannuncia emozionante, ricca di musica e di interventi d’eccezione in una location spettacolare si raccoglieranno fondi per questo nobile scopo nell’ambito del progetto al progetto “We will make your dream come true”

“Possiamo dire con soddisfazione – dice nel corso della conferenza stampa di presentazione Giuseppe Raiola, primario del reparto di Pediatria dell’ospedale Pugliese Ciaccio di Catanzaro e ideatore del progetto- che finora siamo riusciti a realizzare quasi tutti sogni di tanti piccoli pazienti affetti da malattie gravi e gravissime. L’ultima alcuni giorni fa, due bimbi che desideravano di salire su un elicottero dei Carabinieri ma le iniziative in questi mesi sono state molteplici. Difficile rendere con le parole l’emozione che traspariva dal loro viso. Ed è questo quello che vogliamo vedere anche quest’anno”.

Nel corso dell’incontro con la stampa che ha presentato l’appuntamento, organizzato da  all’associazione ACSA & STE Onlus presieduta dallo stesso Raiola anche i rappresentanti del Lions Club Catanzaro Host (di cui è presidente Raiola) e il Rotary Club Catanzaro Antonio Scarpino e Pasquale Placida, nonché il presentatore Domenico Gareri e Pietro Falbo di Confcommercio. Artisti in corsia quest’anno si svolgerà al Parco Scolacium il prossimo 13 agosto con inizio alle ore 21. Protagonisti della serata tanti artisti locali ma non mancheranno contributi illustri anche se probabilmente solo in collegamento video come quelli di Roby Facchinetti e Rino Gattuso.