Quantcast

Al Festival d’Autunno i Rock Files di Ezio Guaitamacchi

Il critico musicale sarà sul palco con Andrea Mirò, Brunella Boschetti e Cristiano Godano

Ezio Guaitamacchi lo definisce uno spettacolo di racconti, suoni e visioni. “John Lennon e gli altri. Concerto e storie di amore, morte e rock ‘n,’ roll”, domenica 19 settembre, alle ore 21, nel Chiostro del Complesso Monumentale “S. Giovanni” concluderà “Rock Files” la terza giornata a tema del Festival d’Autunno, ideato e diretto da Antonietta Santacroce. Guaitamacchi sul palco si esibirà con Andrea Mirò, cantante, polistrumentista, cantante e attrice, Brunella Boschetti, storica vocalist del giornalista, e la guest star Cristiano Godano, leader dei Marlene Kuntz,

IL CONCERTO. Considerato lo “Sherlock Holmes del rock”, Guaitamacchi traduce in musica e parole il suo recente libro “Amore, morte & rock ‘n’ roll” con uno spettacolo in cui amore e morte si congiungono in un unicum, nel quale verranno narrate le vicende di artisti le cui morti lasciano diversi punti interrogativi. In tutte, però, viene evidenziata una componente importante della loro vita: l’amore o, comunque, quel lato sentimentale di quei miti che spesso vengono considerati irraggiungibili.

Quella proposta da Guaitamacchi sarà una serata in cui le storie narrate apriranno le porte della sfera affettiva vissuta da coppie che hanno scritto pagine importanti del rock. Un ideale film al quale faranno da cornice i filmati proiettati su un grande schermo e brani memorabili arrangiati in modo originale ed eseguiti in chiave acustica dai quattro musicisti.

Dal tumultuoso rapporto d’amore tra John Lennon e Yoko Ono, con quest’ultima considerata dai più la causa principale dello scioglimento dei Beatles, allo strano rapporto tra Lou Reed e Laurie Anderson, tanto chiuso lui quanto intellettuale e raffinata lei, dalla “morte trasformata in arte” da David Bowie, allo struggente legame tra Leonard Cohen e Marianne Ihlen, che si immagina abbiano realizzato dopo la loro dipartita di vivere l’amore che in vita si erano negati.

Nel pomeriggio di domenica, alle 18, lo spettacolo sarà anticipato da un incontro con Ezio Guaitamacchi, moderato dal giornalista Giuseppe Panella, durante il quale presenterà il suo libro “Amore, morte & rock ‘n’ roll”. Il pubblico potrà intervenire per approfondire le vicende in esso raccontate.

Gli appuntamenti saranno gratuiti e si svolgeranno in conformità a quanto prescritto dai vigenti ordinamenti legislativi per il contrasto e il contenimento del Covid 19.

 L’ingresso sarà consentito se muniti di Green Pass e sarà fino a esaurimento posti. Per eventuali informazioni rivolgersi al numero telefonico 351 7976071. Sarà possibile anche consultare il sito www.festivaldautunno.com la nostra app o le nostre pagine social.