Quantcast

Con ‘Piazzolla, antes y Después’, la musica rioplatense arriva a Catanzaro

Venerdì al Teatro Comunale di Catanzaro lo spettacolo con Héctor Ulises Passarella

Un omaggio al tango e ai suoi grandi Maestri. Dalle origini al cambiamento attuato da Astor Piazzolla, venerdì 12 novembre alle ore 21, sul palco del Teatro Comunale di Catanzaro, si assisterà a un viaggio attraverso i ritmi e le melodie degli artisti che hanno segnato la storia di due grandi nazioni: l’Argentina e l’Uruguay. Sarà Héctor Ulises Passarella, con lo spettacolo ‘Piazzolla, antes y despuès’, l’ospite d’eccezione della stagione teatrale di AMA Calabria, diretta da Francescantonio Pollice.

Una lunga ed affascinante storia, quella del tango, tracciata da Maestri come Enrique Santos Discépolo, Edmundo Rivero, Aníbal Troilo e Benjamín Rojas prima dell’evoluzione pensata da Astor Piazzolla. Lo spettacolo messo in scena da Passarella guarderà il ‘prima e il dopo’, creando un collante fatto di espressività e virtuosismi. E’ trascorso un secolo dalla nascita di Piazzolla, il musicista che ha creato il tango nuevo e l’omaggio alla sua musica è doveroso, soprattutto se unito alle composizioni di Jaurés Lamarque Pons, Ernesto Ponzio, Jose Luis Padula, Enrique Saborido, Gerardo Matos Rodriguez. Una ricerca, quella voluta da Passarella, che evidenzierà lo stile di esecuzione dei tanghi composti nelle primissime decadi del 1900, senza trascurare l’importante collaborazione avuta con Luis Bacalov.

La riproduzione delle avvolgenti musiche rioplatensi, in cui si mescolano tradizioni argentine e uruguaiane, sarà affidata all’Ensemble del Centro del Bandonéon di Roma, unica formazione in Italia di più bandonéon. A suonare lo strumento che aggiunge sempre quel suono inconfondibile al tango anche Héctor Ulises Passarella, che dirigerà l’orchestra composta dai bandoneonisti Tania Colangeli, Marco di Blasio e Giovanni Marziali Peretti. Aggiunta particolare ed ineguagliabile all’orchestra sarà il pianoforte di Cristiana Millevolte e il violino di Serena Cavalletti.

Una carriera importante quella di Passarella, considerato uno dei più grandi bandoneonisti e uno dei più interessanti compositori del tango moderno. La sua particolare espressività nel fraseggio lo hanno fatto conoscere al grande pubblico e agli esperti del settore. È memorabile la sua collaborazione con Luis Bacalov per l’interpretazione di alcune colonne sonore, tra cui quella premiata agli Oscar del 1996, tratta dal film ‘Il Postino’ con Massimo Troisi.

I biglietti dello spettacolo ‘Piazzola, antes y Despuès’ potranno essere acquistati presso la biglietteria del Teatro Comunale di Catanzaro, oppure s’invita a consultare il sito www.amaeventi.org, per l’acquisto on line. Per ulteriori informazioni ci si potrà rivolgere alla segreteria al numero telefonico 0968. 24850 o contattandoci alla mail info@amacalabria.org

AMA Calabria si atterrà alle misure disposte dalle autorità nazionali in ordine all’emergenza pandemica consentendo l’ingresso esclusivamente agli spettatori in possesso del Green Pass e fino a esaurimento posti.