Quantcast

Nasce il Magna Graecia Experience: i giovani alla scoperta dei mestieri del cinema

Dall’11 al 16 dicembre a Catanzaro la nuova rassegna presentata da Gianvito Casadonte

Far conoscere alle nuove generazioni le professioni legate al mondo del cinema e della televisione. E’ questa la nuova sfida del Magna Graecia Experience, ideato e diretto da Alessandro e Gianvito Casadonte, un progetto che va ad arricchire la proposta culturale nata con il Magna Graecia Film Festival e presentato stamane in conferenza stampa al museo Marca di Catanzaro. Un calendario di iniziative previsto tra l’11 ed il 16 dicembre prossimi nel territorio catanzarese con proiezioni, incontri, dibattiti e laboratori – rivolti in modo particolare al pubblico dei più giovani – in compagnia di noti artisti e professionisti della tv e del cinema italiano. Un’occasione preziosa per ribadire l’importanza della formazione e dell’educazione all’uso sapiente della creatività.

Gianvito Casadonte

Veterani del cinema italiano come Pupi Avati e Ricky Tognazzi; l’eclettico regista, attore e reporter PIF; volti noti della tv come Andrea Maggi, il professore de “Il Collegio 6”, e Filippo Roma de “Le iene”; il documentarista Luca Martera e il regista emergente Christian Bisceglia; gli omaggi alle icone Vittorio Gassman e Monica Vitti del giornalista Fabrizio Corallo; l’impegno civile e per la legalità con la regista Giulia Minoli e la produttrice Giovanna Corsetti. Questi i principali protagonisti degli appuntamenti in rassegna, illustrati da Gianvito Casadonte:

“Sapere come viene costruito il racconto cinematografico e televisivo, consente ai giovani di comprendere l’importanza della formazione e dell’uso sapiente della creatività. Il film rappresenta solo il risultato finale di un lungo processo che coinvolge diverse maestranze le quali, ognuno con la propria competenza, contribuiscono a costruire il grande spettacolo offerto dal cinema.

Consentire ai ragazzi di rapportarsi con queste figure – ha rimarcato Casadonte – offre loro non solo la possibilità di ampliare il proprio bagaglio culturale, ma anche di aprire la mente a nuovi scenari di vita e lavoro in cui passione e professionalità rappresentano i due ingredienti fondamentali”.

Hanno portato il proprio contributo, sottolineando il valore dell’iniziativa per la formazione e la crescita degli studenti, i dirigenti scolastici di due tra gli istituti partecipanti, Rita Folino per il Liceo Scientifico “Siciliani” e Roberto Caroleo per l’Itas “Chimirri”.

IL PROGRAMMA

11 DICEMBRE

Magna Graecia Academy (Montauro)

Ore 12:15 – Incontro e dibattito con Andrea Maggi – Il professore de “Il Collegio 6”.

13 DICEMBRE

Auditorium Casalinuovo

Ore 09:00 – Proiezione documentario “Vitti d’arte Vitti d’amore” di Fabrizio Corallo

Ore 10.30 – Incontro con Pupi Avati. Modera Fabrizio Corallo con Alba Battista.

14 DICEMBRE

Auditorium Casalinuovo

Ore 9:00 – Proiezione di “Boris Giuliano” di Ricky Tognazzi. Incontro con il regista.

Liceo Scientifico “L. Siciliani”

Ore 15:00 – Laboratorio sul documentario con Luca Martera.

Museo Marca

Ore 16:00 Proiezione film-documentario “Sono Gassmann. Vittorio, re della commedia” di Fabrizio Corallo.

Ore 18:00 Incontro con PIF. Modera Fabrizio Corallo.

15 DICEMBRE

Auditorium Casalinuovo

Ore 9:00 – Incontro con Filippo Roma sul programma televisivo “Le Iene”

I.T.A.S. “B. Chimirri”

Ore 11.30 Laboratorio sulla regia con Christian Bisceglia.

16 DICEMBRE

Auditorium Casalinuovo

Ore 09:00 – Proiezione documentario “Se dicessimo la verità” di G. Minoli ed E. Giordano. Incontro e dibattito con la regista Giulia Minoli e la produttrice Giovanna Corsetti.