Quantcast

Successo al Teatro Politeama di Catanzaro per l’ottava edizione del concorso di danza Open Dance

Circa 500 ballerini hanno partecipato alla manifestazione CSEN definita come “il concorso della ripartenza e della speranza”

Più informazioni su

Finalmente, dopo un lungo stop dovuto alla pandemia, si è tornato a calcare il palcoscenico e a vivere le emozioni pure che la danza sa suscitare a chi la pratica e a chi ne assapora, da spettatore, la bellezza.
E difatti l'”Open Dance”, svoltosi al Teatro Politeama di Catanzaro, domenica, 22 maggio, non poteva che essere definito “il concorso della ripartenza e della speranza”. Il concorso nazionale di danza, giunto all’ottava edizione, organizzato dal C.S.E.N. (Centro Sportivo Educativo Nazionale) -Comitato provinciale di Catanzaro, presieduto da Francesco De Nardo, Comitato provinciale di Cosenza, presieduto da Giuseppe Tarantino, Comitato provinciale di Crotone, presieduto da Maria Romano, Comitato provinciale di Vibo Valentia, presieduto da Luigi Papaleo, e Comitato Regionale, presieduto da Antonio Caira, è stato molto atteso dagli “addetti ai lavori”, tanto che è risultato il concorso danzante più partecipato del Sud Italia, con ben circa cinquecento danzatori partecipanti.

Coppe, medaglie e borse di studio hanno inondato i concorrenti che, fra assoli, performance di gruppo e di coppia, nei diversi generi di ballo in gara, si sono esibiti davanti a una giuria di qualità composta da Francesca Romana Di Maio, coreografa e ballerina, ex professionista della trasmissione televisiva “Amici di Maria De Filippi” e assistente coreografa, fra gli altri, del ballerino Steve La Chance; Grazia Galante, ballerina e insegnante, con alle spalle numerosi premi alla carriera, attualmente insegnante nelle migliori scuole italiane ed estere del metodo Bejart ; Americo Di Francesco, coreografo e ballerino, già impegnato in diverse trasmissioni televisive e a teatro; Ilaria Ibrisevic, famosa ballerina di hip hop; Rosario Villirillo, ballerino di danza sportiva, già campione d’Italia.

Uno spumeggiante Marco Macrì ha presentato le esibizioni in gara delle ventuno associazioni sportive affiliate CSEN partecipanti, provenienti da tutta la Calabria: All Dance Catanzaro, Beat Dance Studio, Boston Wellness, Broadway Art Academy, Dansart, Evolve Scuola di Danza e Fitness, Exedra, Fun Sport Center, In Punta di Piedi, Life Fitness Studio, Life Style, Maison de la Dance, New Body Fashion, New Gymnasium, New Nadd Academy, New Power Fit Club ASD, New Talent, Olimpiad Maiora, Relevè, Royal Ballet, Team Donato.

Divertimento, adrenalina, passione, sano agonismo sono stati gli ingredienti che hanno insaporito questa edizione dell’Open Dance, che è stata, come le altre, finalizzata a dare merito e visibilità ai talenti calabresi, ma, stavolta, anche a ridare speranza e riaccendere il desiderio di esibirsi in un’arte nobile e sublime come la danza.

Il mondo danzante calabrese è tornato in scena più forte e talentuoso che mai, con una maggiore consapevolezza e maturità. Maturità e consapevolezza acquisite con le “privazioni” che si sono trasformate in ricchezza; spinta a non mollare e ad andare avanti per migliorare e regalare sempre più emozioni al pubblico.

Generico maggio 2022

Gli organizzatori hanno espresso grande soddisfazione per l’ottima riuscita del concorso. Per cui hanno ringraziato lo staff del teatro e tutti coloro che hanno collaborato all’organizzazione, anche dal punto di vista logistico, con tanto impegno e professionalità.

Il C.S.E.N. è tornato, pertanto, a organizzare molteplici manifestazioni, e non solo legate alla danza. Tanti appuntamenti con lo sport, destinati alla sua diffusione e valorizzazione in tutte le sue sfaccettature.

Generico maggio 2022

 

Più informazioni su