Eva Lopez in “Hommage à Dalida”

L'Alliance Française di Catanzaro celebra la stella della musica internazionale. Il 15 giugno all'Auditorium Casalinuovo di Catanzaro

L’Alliance Française di Catanzaro, presieduta da Fernanda Tassoni, ritorna con i suoi eventi culturali, avendo il piacere di far condividere l’amore e la passione per la cultura francese.
Il 15 giugno 2022, alle ore 20.30, all’Auditorium Casalinuovo di Catanzaro si terrà uno speciale omaggio a Dalida, stella della musica conosciuta in tutto il mondo, eletta in Francia artista femminile del XX secolo.

Yolanda Cristina Gigliotti, nome d’arte Dalida, era calabrese di origine: il nonno Giuseppe Gigliotti era nato a Serrastretta, in provincia di Catanzaro, ed era emigrato in Egitto nel 1893. L’Italia, e in particolare la sua Calabria, scoprirà l’artista nel 1956 con il suo primo successo “Bambino” e da allora ogni sua interpretazione lascerà il segno. Dalida vincerà l’edizione di Canzonissima del 1968 con “Dan Dan Dan”e l’82% dei calabresi voterà per lei…Un amore che non è mai finito e che lega indissolubilmente l’artista alla sua terra.
Per renderle omaggio, Fernanda Tassoni ha scelto un’interprete eccezionale, la cantante, ambasciatrice della musica francese in Italia, Eva Lopez, con la quale l’Alliance Française di Catanzaro ha condiviso tante iniziative di successo e che ha subito sposato questo straordinario progetto.

Eva Lopez eseguirà una selezione delle canzoni di Dalila, in chiave jazz, nell’amore e nel rispetto dell’artista, accompagnata dai tre talentuosi musicisti: Michel Prats al contrabbasso, Lionel Espitalieri al piano ed Jean-claude Vernet alla batteria.
“Vivere il sogno di interpretare Dalida – afferma Lopez – essere nella luce di questa grande donna, immensa artista, mi fa sentire viva. ‘Quelli Erano Giorni’ – brano di Dalida – riassume perfettamente i miei sentimenti di piena felicità e l’onore che mi ha dato Fernanda Tassoni, che ringrazio, di potermi esibire in Calabria, terra magica per me”
Lo spettacolo sarà gratuito. Prenotazioni al numero 333 4029139.