Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CONTENUTO SPONSORIZZATO
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.catanzaroinforma.it
MUSICA E SPETTACOLO

Presentato l'evento: Tributo a Beniamino Gigli (VIDEO)

In programma venerdì 5 al teatro Cineteatro Comunale

Presentato-l-evento-Tributo-a-Beniamino-Gigli-VIDEO
Martedì 02 Gennaio 2018 - 15:51

L’Associazione culturale “Calabria Live” ha promosso per venerdì 5 gennaio, alle ore 20.30, un tributo speciale al grande Beniamino Gigli, in occasione del 60° della scomparsa, organizzando una proiezione straordinaria del film “Un uomo e una voce” di Giuseppe Conti – inedito per la città Capoluogo - che vede protagonista il tenore catanzarese Stefano Gagliardi, nel doppio ruolo di attore e cantante. Presenti alla conferenza stampa, tenutasi all’Hotel Palace di Lido, insieme al giovane Gagliardi, anche l’assessore alla cultura, Ivan Cardamone, e il direttore artistico del Comunale, Francesco Passafaro. L’evento, a cura del giornalista Santo Strati, ha il patrocinio del Comune di Catanzaro, Assessorato alla Cultura, che vuole commemorare la figura del grande tenore attraverso il contributo di un giovane talento della lirica e del belcanto, già orgoglio di Catanzaro e di tutta la Calabria. 
 Il film è un tributo dell’Italia tutta al genio e alla maestria del grandissimo tenore che ha portato un’immagine altamente positiva del nostro Paese nel mondo, lasciando un ricordo indelebile delle sue interpretazioni e della sua musica. Che sia un catanzarese come Stefano Gagliardi a interpretarne il ruolo negli anni giovanili - i più importanti nella costruzione del successo che sarebbe seguito - offre l’opportunità di far ricordare a Catanzaro e ai suoi giovani un grande personaggio della lirica e del belcanto dimostrando come l’impegno e i sacrifici possano far emergere il talento nell’arte, nello spettacolo, ma anche e soprattutto nella vita. 
La speciale proiezione del film realizzato dal regista Giuseppe Conti, vedrà la partecipazione del protagonista Stefano Gagliardi, del regista e del direttore della fotografia Daniele Donati e del fonico in presa diretta Francesco Sardella. Questi ultimi ottimi artefici di una splendida fotografia il primo, di un eccezionale suono in presa diretta l’altro. Stefano Gagliardi, nei panni di Gigli, nel film canta, infatti, in presa diretta le arie del grande tenore, con una suggestione senza eguali, in grado di suscitare profonde emozioni. 
“Già allievo del grande maestro Luciano Pavarotti – ha commentato l’assessore Cardamone - Stefano Gagliardi è la “voce” di Catanzaro, della Calabria che sa conquistare i suoi spazi e cogliere i frutti del proprio talento. Un giovane protagonista di successo che porta onore e lustro alla città che gli ha dato i natali e che avrà l’occasione di poterlo conoscere e apprezzare in occasione dell’evento speciale del 5 gennaio”.



CONTENUTO SPONSORIZZATO
ULTIMISSIME
CONTENUTO SPONSORIZZATO