Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CONTENUTO SPONSORIZZATO
http://concessionaria.bmw.it/barletta-motorservice/it_IT/home.html
http://www.caffeguglielmoshop.it/
mailto:commerciale@catanzaroinforma.it
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.guzzettiviaggi.com/
http://www.mercatinousato.com/regioni/018
http://www.autocurti.it/
http://www.dasautopoint.it
http://www.gruppocitrigno.it
http://www.mastriavending.it/
http://www.moniaci.com
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.catanzaroinforma.it
SPORT

Catanzaro Calcio, a tenere banco è ancora il mercato in uscita

Piuttosto lunga la lista di elementi per cui si starebbe valutando la destinazione migliore

Catanzaro-Calcio-a-tenere-banco-ancora-il-mercato-in-uscita
Giovedì 11 Gennaio 2018 - 21:6

Con il mercato in entrata ancora al palo, in attesa della scintilla capace di sbloccare la strana situazione di stallo, sono le trattative in uscita a tenere banco in queste ore in casa Catanzaro. Sulla lista dei partenti ormai certi ci sono elementi per ogni reparto: dalla difesa, con Imperiale, Sirri e Marchetti, al centrocampo con Icardi e l'attacco con Anastasi; per tutti si starebbe valutando la via d'uscita migliore e le prossime ore dovrebbero chiarire maggiormente gli orizzonti. Imperiale sembra ormai promesso al Sassuolo - l'Ascoli aveva chiesto delle informazioni ma dopo il primo sondaggio i contatti non sono proseguiti - mentre su Icardi è come detto forte l'interesse della Virtus Entella - subito dietro ProVercelli e Pisa; per Marchetti - che rescinderà - si sono mosse Reggina e Fidelis Andria e proprio i pugliesi potrebbero spuntarla nella corsa nei prossimi giorni. Più complicati invece i nodi Sirri e Anastasi con il difensore in scadenza a valutare proposte e la punta ancora in bilico sull'uscio. Già virtualmente fuori i giovani Kanis e Lukanovic - il primo già rientrato al Novara ed in attesa di ricollocazione, il secondo in via di transito e con lo stesso destino - bisognerà capire poi quanto spazio potrà esserci per Nicoletti e Riggio arrivati in prestito dal Crotone per farsi le ossa, ora forse un po' troppo chiusi per sperare nella titolarità. La lista delle uscite per ora dovrebbe fermarsi qui ma chissà: la settimana di vigilia al ritorno in campo contro la Juve Stabia potrebbe anche essere vivacizzata da altre ipotesi. In entrata – Sepe a parte - per ora è tutto fermo: raffreddate le piste Cianci e Bombagi - quest'ultima forse destinata al tramonto - si studiano in segreto anche vie alternative. Oggi intanto la squadra ha proseguito i lavori al Poligiovino con le uniche assenze di Marin, Nordi e Anastasi, tutti e tre in permesso con il consenso della società.

Gianfranco Giovene



CONTENUTO SPONSORIZZATO
ULTIMISSIME
CONTENUTO SPONSORIZZATO