Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CONTENUTO SPONSORIZZATO
http://concessionaria.bmw.it/barletta-motorservice/it_IT/home.html
http://www.caffeguglielmoshop.it/
mailto:commerciale@catanzaroinforma.it
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.guzzettiviaggi.com/
http://www.mercatinousato.com/regioni/018
http://www.autocurti.it/
http://www.dasautopoint.it
http://www.gruppocitrigno.it
http://www.mastriavending.it/
http://www.moniaci.com
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.catanzaroinforma.it
SPORT

Catanzaro Calcio, dopo Sepe si avvicina De Giorgi

Ufficializzato il primo colpo in entrata ancora si riflette sul futuro di Cason

Catanzaro-Calcio-dopo-Sepe-si-avvicina-De-Giorgi
Venerdì 12 Gennaio 2018 - 21:13

E’ Antonio Sepe, difensore uruguayano, il primo innesto di mercato del Catanzaro in questa sessione invernale degli scambi: a darne l’ufficialità ci ha pensato nel pomeriggio l’Akragas comunicando la cessione a titolo definitivo del ventiseienne alla società del presidente Noto. Come ampiamente previsto, in tarda serata il centrale arriverà in città e domani pomeriggio sosterrà visite mediche e primo allenamento agli ordini di Dionigi. Resta invece ancora in bilico l'esito dell'unico altro affare condotto formalmente in porto in questa prima parte di mercato: su Cason, infatti, si starebbe continuando a riflettere, consapevoli della gravità di quanto emerso nel corso degli esami approfonditi condotti sul ragazzo e degli eventuali tempi di recupero dello stesso per il guaio alla caviglia; l'ipotesi del tesseramento per ora è in standby e la decisione definitiva verrà presa solo la prossima settimana quando il difensore tornerà in città per il secondo check-up medico. Non pare invece legato a questa situazione l'interesse manifestato dal club nei confronti del terzino destro della Fidelis Andria, Francesco De Giorgi: il ventisettenne di Maglie è entrato prepotentemente sulla lista degli obiettivi giallorossi e, nonostante la concorrenza, l'operazione potrebbe andare in porto nel giro di qualche giorno, prima anche del nuovo inizio del campionato. Forte fisicamente, abile sia nella progressione che nella copertura, il ragazzo ha già alle spalle una buona dose di gavetta tra i pro con oltre cento presenze tra Taranto, Martina Franca e Fidelis Andria; con i federiciani ha finora disputato diciannove partite in campionato ed ha iniziato quasi sempre da titolare: per questo non sarebbe certo un innesto al buio. Altre novità sono attese in entrata sul fronte attacco con le piste Cianci e Bombagi al momento piuttosto fredde e altri nomi al vaglio di diesse e mister. Per ciò che concerne il campo, la giornata di oggi ha visto le aquile impegnate nell'ultima doppia seduta della settimana: unici assenti sono stati questa volta Nordi, Anastasi e Marchetti: il portiere è fuori città per curare un piccolo guaio muscolare - che comunque non metterà a repentaglio la sua presenza contro la Juve Stabia - la punta invece è in permesso - in attesa magari di qualche nuova dal mercato - così come il difensore, fresco di battesimo della figlioletta. Domani unico allenamento al pomeriggio, poi domenica la seduta mattutina di chiusura.

Gianfranco Giovene



CONTENUTO SPONSORIZZATO
ULTIMISSIME
CONTENUTO SPONSORIZZATO