chiudi
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CONTENUTO SPONSORIZZATO
https://www.barlettamotorservice.bmw.it/
http://www.edilservicetalarico.it
https://ruga.hyundai.it/
https://www.facebook.com/VisionOtticaVisus/
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.mastriavending.it/
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.catanzaroinforma.it
CRONACA

Pontegrande, grande successo per la terza Sagra dell’Amicizia

Gli organizzatori: 'Un momento di aggregazione e divertimento, con la comunità pontegrandese che ha risposto alla grande a questa iniziativa'

Pontegrande-grande-successo-per-la-terza-Sagra-dellAmicizia
Sabato 24 Agosto 2019 - 10:20

Si è tenuta ieri nei “giardinetti” del quartiere Pontegrande, la III edizione de “La Sagra dell’Amicizia”. L’evento, organizzato dall’associazione “Comincio da zero”, Matteo Belpanno, Fausto Belpanno, Tonino Brancati, Masino Gigliotti, Sergio Paoenessa e Pippo Crispo, ha accolto centinaia di persone, felici nel poter degustare piatti tipici calabresi in piena armonia.

La serata, oltre ad avere un significato culinario, ha anche rappresentato un momento di aggregazione e divertimento, con la comunità pontegrandese che ha risposto alla grande a questa iniziativa. Durante la sagra, è stato possibile degustare, al prezzo di 3,50 euro, un menù composto da pane, peperoni e salsiccia, accompagnato da un buon bicchiere di vino locale.

Fausto Belpanno, uno degli organizzatori della manifestazione che rientra nel progetto “E…state a Pontegrande”, ha voluto commentare la serata con parole chiare e dai concetti importanti: ‘Questa manifestazione è stata organizzata con l’intento di fare qualcosa per attirare l’attenzione della gente e vivacizzare Pontegrande, puntando sull’aggregazione. Siamo felici – prosegue Belpanno – per la presenza della gente.

La “Sagra dell’Amicizia” sarà organizzata anche il prossimo anno, ma ci potrebbero essere altri eventi utili a rilanciare Pontegrande’ Una festa ben riuscita, dunque, con la presenza di circa 300 persone che non hanno voluto mancare all’appuntamento incentrato sulla coesione e sulla degustazione di alcuni prodotti tipici calabresi. Un evento che è riuscito a far rivivere uno dei quartieri storici di Catanzaro. Un evento che, riprendendo le affermazioni di Fausto Belpanno, si riprenderà anche nel 2020.



CONTENUTO SPONSORIZZATO
CatanzaroInforma.it

CONTENUTO SPONSORIZZATO
CatanzaroInforma.it

ULTIMISSIME