Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CONTENUTO SPONSORIZZATO
http://www.caffeguglielmoshop.it/
https://ruga.hyundai.it/
http://www.audizentrumlamezia.com/Apps/WebObjects/AUDIHub.woa/wa/viewUsedCars?flagAudiPlus=true&theManufacturer=WONoSelectionString&theModel=&theChassis=&theFuelSupply=WONoSelectionString&theRegistrationYearFrom=&theRegistrationYearTo=&theKilometersFrom=&theKilometersTo=&thePriceFrom=&thePriceTo=&sort=Offerta+meno+recente&id=85028&lang=ita
http://www.mastriavending.it/
mailto:commerciale@catanzaroinforma.it
http://www.edilservicetalarico.it
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.autocurti.it/
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.dasautopoint.it
http://www.catanzaroinforma.it
SPORT

Aquile al via, Auteri: 'Buona condizione' (VIDEO)

Le parole del trainer giallorosso alla vigilia della prima di campionato con il Teramo 

Aquile-al-via-Auteri-Buona-condizione-VIDEO
Sabato 24 Agosto 2019 - 18:14

di Gianfranco Giovene 

«Giocheremo in casa, abbiamo anche noi lo stesso entusiasmo dei tifosi, e nonostante il test sia impegnativo vogliamo cominciare bene». Dritto per dritto. Parte deciso, Auteri, davanti ai microfoni della sala stampa del “Ceravolo”: l’attesa per la prima di campionato - scandita dai grandi numeri della campagna abbonamenti, dall’ottima prevendita e dagli echi della bella serata di presentazione dei giorni scorsi - pare aver caricato l’intero spogliatoio giallorosso e a darne una testimonianza sono proprio il tono e lo sguardo dell’allenatore.  

CONDIZIONE ED AVVERSARIO – Contro il Teramo, domani, si inaugurerà un nuovo cammino: non sarà certo un impegno facile vista la caratura dell’avversario ma alla vigilia Auteri si è detto soddisfatto della condizione generale dei suoi e «sicuro dei contenuti complessivi del gruppo». «Affronteremo una squadra di tutt’altra dimensione – ha sottolineato – un club che ha operato tanto sul mercato e che può contare su diversi elementi di spessore. Per l’espressione in campo reputo il Teramo una delle concorrenti alle prime posizioni – ha aggiunto - e toccherà a noi fare la partita giusta per dimostrare di essere superiori». Richiesta facile da declinare nei dettagli per i suoi: «una prestazione martellante, equilibrata, giudiziosa e continua» capace di confermare i progressi già visibili in allenamento dove secondo il tecnico «già si vede una buona tenuta del ritmo gara». 

AI NASTRI DI PARTENZA – Sarà la prima di un lungo cammino stagionale, la tappa numero uno di un campionato che si preannuncia «ricco di trappole per tutti in cui nessuno può pensare di vincere facilmente senza avere capacità di soffrire, di giocare e un buon collettivo di base». E almeno da questo punto di vista le aquile sembrerebbero poter avere un grosso vantaggio rispetto a qualche avversaria avendo già rodato al proprio interno uno zoccolo duro riconfermato. «Ripartiamo da dove eravamo rimasti – ha confermato Auteri – dal terzo posto e dall’amara eliminazione playoff. L’obiettivo è quello di lanciare il guanto di sfida a tutti sul campo ma bisognerà dare alla squadra il tempo di crescere». Vietati «i cali di tensione e la presunzione», obbligatorio per tutti «alzare ancora di più l’asticella dell’atteggiamento». 

MERCATO – L’esordio ormai alle porte non fa passare però in secondo piano il mercato, sempre d’attualità sia sul versante entrate che su quello uscite. Confermata l’intenzione di inserire ancora un difensore centrale mancino e un attaccante, su Figliomeni e Maita, invece è arrivata una parziale chiusura. «Fanno parte del contesto – ha detto Auteri – e non capisco perché ci possano essere illazioni sul loro conto. Hanno il gradimento di tutti, hanno dimostrato di essere importanti e che possono dare ancora tanto a questo club, se poi faranno scelte diverse avranno il mio non consenso». Mercato che comunque si è rivelato non proprio facile per le aquile con dei rifiuti inaspettati e qualche ritardo innegabile.  «Non sempre si riesce a fare quello che si vorrebbe, quando si vorrebbe» ha detto diplomatico il coach: i prossimi giorni saranno comunque quelli decisivi per completare il quadro.



ULTIMISSIME