chiudi
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CONTENUTO SPONSORIZZATO
https://www.barlettamotorservice.bmw.it/
http://www.edilservicetalarico.it
https://ruga.hyundai.it/
https://www.facebook.com/VisionOtticaVisus/
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.mastriavending.it/
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.catanzaroinforma.it
CRONACA

Emergenza rifiuti, la Regione scrive ai Comuni dell'Ato

'Posto in essere tutto ciò che sarà necessario per ripristinare normalità ma nel frattempo ci saranno disagi'. Il 2 settembre assemblea comuni Ato. Si parlerà del problema 

Emergenza-rifiuti-la-Regione-scrive-ai-Comuni-dell-Ato
Giovedì 29 Agosto 2019 - 13:16

In riferimento al rallentamento delle operazioni di conferimento dei rifiuti presso gli impianti regionali di Catanzaro e Lamezia Terme il Dipartimento Ambiente e Territorio della Regione Calabria ha inviato una comunicazione tra gli altri ai presidenti dell’ATO Catanzaro e Vibo Valentia a tutti i comuni dell’ATO Catanzaro e Vibo Valentia. Il documento datato 28 agosto è stato postato dal sindaco di Soveria Simeri Mario Amedeo Mormile sulla sua pagina Facebook. "II Piano di gestione dei Rifiuti, approvato nel dicembre 2016, - ricorda la comunicazione della Regione ai Comuni - ha previsto tra l’altro, a chiusura del ciclo integrato di gestione dei rifiuti, la realizzazione, a cura delle Comunità d’Ambito, di un sistema di discariche di servizio con volumetrie adeguate per lo smaltimento degli scarti delle lavorazioni degli impianti tecnologici di trattamento/recupero, in particolare, detta programmazione su base decennale e riferita alla nuova tecnologia impiantistica (“Ecodistretti”), prevede una capacità di smaltimento di 700.000 me ripartita tra i 5 ATO

Sono note, peraltro, le difficoltà incontrate dalla parte pubblica a reperire siti di discarica, per la forte opposizione delle popolazioni locali. In ogni caso, nelle more del completamento degli interventi di cui sopra, ad oggi già in stato avanzato, sono state poste in essere innumerevoli azioni tra le quali, da ultimo, anche la riattivazione delle discariche pubbliche di Cassano e Lamezia Terme che hanno consentito, sino ad oggi, la chiusura della filiera di gestione del ciclo integrato dei rifiuti, sopperendo, tra l’altro, alle difficolta di conferimento nella discarica privata, asservita al servizio pubblico, della Sovreco, in fase di esaurimento di volumetrie di abbanco.

Tuttavia da ultimo, in data 26 agosto . il comando Carabinieri per la tutela dell’ambiente, Nucleo operativo ecologico di Catanzaro, per le motivazioni contenute nel verbale di accertamento di pari data ha disposto il sequestro preventivo della discarica per rifiuti non pericolosi sita in loc. Stretto del comune di Lamezia Terme. Quest’Ufficio si è, come di consueto, immediatamente adoperato per porre in essere quanto necessario per il ripristino della situazione di normalità, tuttavia è innegabile che, nelle more dell’operatività delle soluzioni individuate, i conferimenti dei rifiuti da parte dei Comuni ricadenti negli ATO di Catanzaro e Vibo Valentia subiranno dei rallentamenti comportando inevitabilmente disagi nel sistema di raccolta". Si apprende che il prossimo 2 settembre nel corso dell’Assemblea dei comuni dell’Ato si parlerà dell’argomento emergenza pur non essendo formalmente all’ordine del giorno.



CONTENUTO SPONSORIZZATO
CatanzaroInforma.it

CONTENUTO SPONSORIZZATO
CatanzaroInforma.it

ULTIMISSIME