chiudi
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CONTENUTO SPONSORIZZATO
https://www.barlettamotorservice.bmw.it/
http://www.edilservicetalarico.it
https://ruga.hyundai.it/
https://www.facebook.com/VisionOtticaVisus/
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.mastriavending.it/
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.catanzaroinforma.it
CRONACA

La funicolare diventa attrattiva turistica. Oggi alle 18 si replica

Grande successo per il primo giorno di tour

La-funicolare-diventa-attrattiva-turistica-Oggi-alle-18-si-replica
Sabato 31 Agosto 2019 - 14:28

Decine di persone hanno affollato ieri la funicolare di Catanzaro in occasione dei tour promossi dall'Amc Spa, in collaborazione con l'associazione Catanzaro è la mia città.

Tantissime le persone che in pochissimo tempo hanno risposto all'iniziativa. Catanzaresi residenti ma anche emigranti di ritorno per le vacanze, e poi turisti, come campani, pugliesi e piemontesi.

Grande entusiasmo dei partecipanti che, grazie alle guide Mario Mauro e Antonella Soluri, hanno potuto conoscere storia, curiosità e aneddoti legati alla funicolare ma anche alle vie limitrofi, come Largo di San Rocco, oggi Piazza Roma, dove un tempo avvenivano le parate militari e le giostre cavalleresche, la chiesa di San Rocco e i palazzi nobiliari presenti attualmente nella zona, come Palazzo Schipani, Mottola D'Amato, Di Tocco, Palazzo della Ragioneria dello Stato, ex convento di Santa Caterina da Siena, e la palazzina del Teatro Masciari.

I visitatori - accolti dal presidente dell'associazione Catanzaro è la mia città, Francesco Vallone - hanno potuto visitare il cervello e il cuore della funicolare, vale a dire la sala comando e la sala macchine e fare un tour sulle vetture.

Uno dei capi servizio di turno, Roberto Lo Prete, con la collaborazione dei macchinisti Salvatore Mancuso e Gianfranco Mazza, ha illustrato tutte le peculiarità di questo suggestivo mezzo, dal movimento agli elementi che lo compongono e contraddistinguono, soffermandosi anche sui recenti ed importanti lavori di revisione straordinaria che hanno reso la funicolare ancora più efficiente e sicura.

Grande divertimento da parte dei bimbi presenti che con gli occhi sgranati hanno osservato tutte le azioni, interagendo grazie alla disponibilità dello staff Amc che ha permesso loro, ad esempio, di annunciare la partenza delle corse o suonare il segnale di arrivo.

Commenti molto positivi, come quelli di Vitaliano De Gregorio, nato a Catanzaro ma residente da 50 anni in provincia di Torino: “Non avevo mai visto e preso la funicolare. E' utilissima per arrivare in centro senza utilizzare la macchina e imbottigliarsi nel traffico”.

Molto soddisfatto il management dell'Amc, il direttore generale Marco Correggia e l'amministratore unico Giorgio Margiotta: “In pochissimi giorni sono giunte tantissime richieste e abbiamo dovuto limitare l'affluenza per questioni di sicurezza. Abbiamo avuto piacere ad accogliere personalmente alcuni gruppi, registrando commenti di apprezzamento, di catanzaresi e non solo, che ci fa comprendere come siamo sulla strada giusta. La funicolare, oltre ad essere strategica per raggiungere il centro di Catanzaro, è un mezzo di trasporto che affascina e può essere anche un elemento di attrazione turistica. Poterla conoscere e visitare da dentro è stata una bella opportunità che ora in tanti ci stanno chiedendo di replicare. Fondamentale, però, è l'interazione con il territorio, come la sinergia creata in questo caso con l'associazione Catanzaro è la mia città che ringraziamo. E questo sarà solo l'inizio perché abbiamo intenzione di lanciare altre iniziative per far conoscere, utilizzare e vivere la funicolare”.

Oggi si terrà la seconda e ultima giornata di visite guidate con tour che partiranno ogni mezzora, dalle ore 18 alle ore 20. Si ricorda che occorre prenotarsi tramite la pagina facebook dell'Associazione Catanzaro è la mia città.

 



CONTENUTO SPONSORIZZATO
CatanzaroInforma.it

CONTENUTO SPONSORIZZATO
CatanzaroInforma.it

ULTIMISSIME