chiudi
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CONTENUTO SPONSORIZZATO
https://www.barlettamotorservice.bmw.it/
http://www.edilservicetalarico.it
https://ruga.hyundai.it/
https://www.facebook.com/VisionOtticaVisus/
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.mastriavending.it/
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.catanzaroinforma.it
CRONACA

Consolante: 'Bellavista-Questura in salita? Costanzo non ha approvato'

Il consigliere comunale: Abramo ha chiesto massima condivisione, prendo atto del no dell'opposizione 

Consolante-BellavistaQuestura-in-salita-Costanzo-non-ha-approvato
Lunedì 02 Settembre 2019 - 13:48

“La proposta di ripristinare il senso di marcia a salire da Bellavista alla Questura, con il contestuale ritorno di via Italia in discesa, che ho avanzato nella commissione consiliare alla Viabilità, non è stata approvata dal consigliere di minoranza Sergio Costanzo”.

Lo ha detto il consigliere comunale Enrico Consolante, che ha sottolineato come “a questo punto, adeguandomi alla giusta volontà del sindaco Sergio Abramo, che aveva chiesto la massima condivisione per eventuali, nuove modifiche alla viabilità nel centro storico, non mi resta che prendere atto della contrarietà di una parte dell’opposizione: la richiesta avanzata dal primo cittadino è stata fatta sulla scorta dell’unanimità già ricevuta dalla prima inversione del senso di marcia sul corso varata a metà luglio. Senza unanimità resterà tutto com’è”.

Consolante ha voluto ringraziare il presidente della commissione, Antonio Mirarchi, per la “sensibilità e l’attenzione dimostrate nel corso dell’ultima riunione: cambiare di nuovo il senso di marcia prima della fine del periodo di sperimentazione, e in anticipo sull’inizio dell’attività scolastica, avrebbe infatti permesso di ottimizzare l’utilizzo delle navette in partenza dalla stazione della funicolare di piazza Roma agevolando l’uscita dal centro storico sia per chi sarebbe salito da Bellavista, sia per quanti avrebbero preso corso Mazzini a scendere fino alla Questura”.

“Mi spiace – ha aggiunto - che il consigliere Fiorita, presente in commissione, non abbia voluto esprimersi sulla questione. Va detto che il consigliere Costanzo si è presentato con un atto, firmato da una decina di commercianti dell’area di piazza Roma, nel quale si invoca la conferma dell’attuale senso di marcia, integralmente in direzione sud, di corso Mazzini. Non posso tuttavia non esprimere il mio forte disappunto, che ritengo condiviso da tutta la maggioranza, per l’impossibilità di mettere in pratica una soluzione che avrebbe consentito di razionalizzare ulteriormente i flussi di traffico sul corso e nell’area meridionale del centro storico".



CONTENUTO SPONSORIZZATO
CatanzaroInforma.it

CONTENUTO SPONSORIZZATO
CatanzaroInforma.it

ULTIMISSIME