chiudi
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CONTENUTO SPONSORIZZATO
https://www.barlettamotorservice.bmw.it/
http://www.edilservicetalarico.it
https://ruga.hyundai.it/
https://www.facebook.com/VisionOtticaVisus/
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.mastriavending.it/
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.catanzaroinforma.it
CRONACA

Presunti abusi su vigilessa, per gli ufficiali nessuna interdizione

Rigettata la richiesta di allontanamento dagli uffici che era stata formulata per Salerno e Tarantino. La vittima stessa non ha mai rievocato episodi di avvicinamento, limitandosi a descrivere una situazione di disagio personale nel recarsi al lavoro dovuta più ai commenti dei colleghi ed alla percezione di essa stessa che ad altro.

Presunti-abusi-su-vigilessa-per-gli-ufficiali-nessuna-interdizione
Mercoledì 04 Settembre 2019 - 12:53

di Giulia Zampina

“Non ricorre un pericolo per le indagini che is attuale e concreto in ragione delle acquisizioni già compiute agli atti e parimenti, non sussiste un pericolo attuale e concreto di reiterazione del reato.Con riferimento al Tarantino c’è da segnalare che l’episodio, oltre che essere risalente nel tempo rispetto alla stessa mozione cautelare del PM, risulta essere affatto isolato e inoltre lo stesso ha interrorro qualsivoglia rapporto con la (...)che, da ultimo, risulta applicata ad altro ufficio, senza che la stessa (…) abbia rievocato episodi di avvicinamento da parte dello stesso, limitandosi a descrivere una situazione di disagio personale nel recarsi a lavoro dovuta più ai commenti dei colleghi ed alla percezione di essa stessa che ad altro. Analogamente quanto al Salerno deve rivelarsi che i fatti, nella stessa spiegazione offerta, appaiono risalenti nel tempo e non seguiti da anomalie segnalate, senza considerare che comunque all’esito dei tentativi di rintracciare le relazioni, il Salerno provvedeva ad inoltrare atti alla Procura”.

Con queste parole lo scorso due settembre il giudice Francesca Pizii, accogliendo le tesi difensive dei legali Antonio Lomonaco e Carlo Petitto, ha rigettato la richiesta di applicazione di misura cautelare dell’interdizione avanzata dal Pm a carico degli ufficiali della Polizia Municipale, Salvatore Tarantino e Giuseppe Salerno.

Richiesta originata dalla denuncia di una vigilessa che aveva accusato tarantino di presunte avance che erano scaturite, secondo al sua accusa, in un abuso sessuale.



CONTENUTO SPONSORIZZATO
CatanzaroInforma.it

CONTENUTO SPONSORIZZATO
CatanzaroInforma.it

ULTIMISSIME