Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CONTENUTO SPONSORIZZATO
http://www.caffeguglielmoshop.it/
https://ruga.hyundai.it/
http://www.audizentrumlamezia.com/Apps/WebObjects/AUDIHub.woa/wa/viewUsedCars?flagAudiPlus=true&theManufacturer=WONoSelectionString&theModel=&theChassis=&theFuelSupply=WONoSelectionString&theRegistrationYearFrom=&theRegistrationYearTo=&theKilometersFrom=&theKilometersTo=&thePriceFrom=&thePriceTo=&sort=Offerta+meno+recente&id=85028&lang=ita
http://www.mastriavending.it/
mailto:commerciale@catanzaroinforma.it
http://www.edilservicetalarico.it
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.autocurti.it/
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.dasautopoint.it
http://www.catanzaroinforma.it
SPORT

Catanzaro Calcio, Quaranta si presenta: voglio rigiocarmi la B

Il difensore proveniente da Ascoli: 'Catanzaro non è un passo indietro e questo girone e una B2'

Catanzaro-Calcio-Quaranta-si-presenta-voglio-rigiocarmi-la-B
Venerdì 06 Settembre 2019 - 10:24

di Gianfranco Giovane

Sguardo per nulla timoroso, stazza da corazziere nonostante la carta d'identità dica solo ventidue anni. Voglia di farsi notare, di svestire subito i panni dell'ultimo arrivato per conquistare d'immediato il centro del palcoscenico e riprendersi, magari con il Catanzaro, quella B abbandonata per ora solo temporaneamente dopo il via libera dell'Ascoli. Vuole stupire, Danilo Quaranta, e lo fa capire a chiare lettere già nel giorno della sua presentazione ufficiale a Giovino. Sul finire del mercato, ma dopo un lungo monitoraggio, il club giallorosso è riuscito a strappare ai marchigiani l'accordo per un prestito: il diesse Logiudice ha investito in maniera diretta su di lui per colmare la falla mancina della difesa denunciata da Auteri e le aspettative, ora che il sipario è calato sul mercato, non possono che essere importanti. «Sono venuto qui per migliorare - ha detto al primo impatto il centrale - e conoscendo la validità del mister, della squadra e del progetto in generale so che potrò farlo». Aver abbandonato la B per la C non vuol dire per lui «aver fatto un passo indietro», anzi: quella di Catanzaro viene vista come «un'occasione colta per scelta personale», una sorta di tirocinio-gavetta di cui si sentiva quasi la necessità «per potersi poi rigiocare la cadetteria». E la concorrenza, tanta e forte nel ruolo, viene considerata anche per questo uno stimolo ulteriore.

«Devo ancora calarmi nella realtà e nelle logiche di squadra - ha confessato Quaranta - Qui ci sono giocatori esperti e di categoria ma darò il massimo per poter trovare presto il mio spazio. Questa serie e soprattutto questo girone sono una sorta di B2 - ha aggiunto - Catanzaro gode di un pubblico di altra categoria e non vedo l'ora di vedere i tifosi allo stadio». Mancino puro, capace di giocare da terzo in una difesa a tre o da centrale in quella a quattro, Quaranta si è autodefinito un giocatore veloce - «caratteristica abbastanza inedita per un difensore centrale», ha affermato - uno a suo agio nel trattare il pallone anche in fase di impostazione e con una struttura fisica valida anche per il gioco aereo. Ci sarà bisogno di uno davvero così in campo per fronteggiare le altre corazzate. E Quaranta, sfrontata gioventù, è pronto a giocare le sue carte.



ULTIMISSIME