chiudi
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CONTENUTO SPONSORIZZATO
https://www.barlettamotorservice.bmw.it/
http://www.edilservicetalarico.it
https://ruga.hyundai.it/
https://www.facebook.com/VisionOtticaVisus/
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.mastriavending.it/
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.catanzaroinforma.it
CRONACA

Precari Pugliese, Mantella: 'Loro apporto necessario per Lea' (VIDEO)

A parlare il dg del Pugliese intervenuto alla riunione strategica in corso alla Cittadella regionale

Precari-Pugliese-Mantella-Loro-apporto-necessario-per-Lea-VIDEO
Mercoledì 11 Settembre 2019 - 13:41

E' in conrso nella sede della Cittadella regionale una riunione tra il sindaco di Catanzaro Sergio Abramo, Franco Pacenza, delegato del presidente della Regione Mario Oliverio alla Sanità, Antonio BelcastroAntonio Mantella, dg facente funzione dell'Azienda Ospedaliera Pugliese, e i rappresentanti sindacali, per discutere del destino dei precari della Sanità.

Si tratta di circa 200 dipendenti che lavorano all'interno del Pugliese e del Ciaccio, alcuni dei quali hanno ricevuto nei giorni scorsi un avviso di licenziamento.

"Ci sono due dimensioni - ha detto Mantella - quella sociale con soggetti che hanno lavorato e che desiderano mantenere il proprio lavoro, e la dimensione assistenziale. Questo personale che ha maturato un expertise notevole nell'ambito della sanità è necessario per mantenere i Lea.

Abbiamo cercato di lavorare su entrambi i fronti, ma siamo una azienda pubblica con dei vincoli da cui non possiamo prescindere. Sono stati ben definiti gli ambiti e il perimetro in cui ci si può muovere".

Mantella ha spiegato anche cosa sta facendo l'azienda e cosa ha fatto l'azienda: "Ha applicato la disciplina di settore dalla quale non poteva esimersi che prevede come massima estensione per il lavoro flessibile massimo 48 mesi. Poi ci siamo concentrati su cosa accade perdendo questo personale. Gli effetti del loro venir meno sono stati comunicati al Commissario Cotticelli".

Guarda l'intervista integrale in basso



CONTENUTO SPONSORIZZATO
CatanzaroInforma.it

CONTENUTO SPONSORIZZATO
CatanzaroInforma.it

ULTIMISSIME