Venerdi, 22 febbraio 2019 ore 04:17  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
SPORT

Catanzaro città cardioprotetta: all'asta le maglie di Catanzaro-Perugia

Domani la presentazione dell'iniziativa al Ceravolo 

Catanzaro-citt-cardioprotetta-all-asta-le-maglie-di-CatanzaroPerugia
Mercoledì 26 Febbraio 2014 - 18:43
Domani, giovedì 27 febbraio alle ore 11 presso la sala stampa dello Stadio “Ceravolo”, si terrà la conferenza stampa di presentazione della nuova iniziativa organizzata nell’ambito del progetto “Catanzaro Città Cardioprotetta”, promosso dalla società US Catanzaro e dall’associazione Live Onlus di Monza,  che già dallo scorso anno ha permesso di donare dei defibrillatori a numerose scuole e associazioni sportive, effettuando anche dei corsi di formazione sull’utilizzo dello strumento salva-vita. L’iniziativa, sposata dalla società guidata dal presidente Giuseppe Cosentino, è stata dedicata a Piermario Morosini, il calciatore del Livorno scomparso sul campo di calcio nell’aprile del 2012. 

Quest’anno verranno messe all’asta su e-Bay le magliette indossate domenica dai calciatori giallorossi, in occasione della sfida Catanzaro-Perugia: il ricavato sarà destinato all’acquisto di nuovi defibrillatori.

Alla nuova edizione dell’iniziativa hanno aderito anche il CONI provinciale, l’Azienda Ospedaliera “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro, il Lions Club zona 23 e l’Amco – Associazione medici cardiologi ospedalieri.

Alla conferenza stampa di presentazione prenderanno parte il responsabile dello staff sanitario dell’US Catanzaro, dott. Giuseppe Gualtieri, il cardiologo della società dott. Roberto Ceravolo, il delegato provinciale del Coni avv. Antonio Sgromo e il portiere giallorosso Giacomo Bindi, vice presidente dell’associazione Live Onlus.

 




ULTIMISSIME
A Squillace Borghi in MoVimento
Giovedì 21 Febbraio 2019