Giovedi, 24 gennaio 2019 ore 13:00  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CRONACA

Ferrovie della Calabria, il sindaco di Cicala: 'Si torni presto alla normalità'

Alessandro Falvo: "Ripristinare un servizio ferroviario sicuro, efficiente e funzionale alle esigenze dei pendolari"

Ferrovie-della-Calabria-il-sindaco-di-Cicala-Si-torni-presto-alla-normalit
Sabato 29 Marzo 2014 - 10:13

"Il servizio ferroviario di Ferrovie della Calabria è un servizio essenziale per garantire la mobilità dei cittadini dei paesi della presila catanzarese, soprattutto nel periodo invernale in cui, soprattutto in questi ultimi anni, gli eventi atmosferici ed il dissesto idrogeologico hanno isolato intere comunità del comprensorio. Infatti solo con l’ausilio dei servizi ferroviari di Ferrovie della Calabria e dell’abnegazione del personale preposto, i cittadini della presila sono riusciti ad avere garantiti i collegamenti con il capoluogo di regione, nonostante le innegabili difficoltà economiche che l’azienda – la più importante della Regione – stà attraversando". Lo sostiene il sindaco di Cicala Alessandro Falvo.

"Si deve dare atto sicuramente a questa Amministrazione Regionale - prosegue la nota - dell’intervento di salvataggio dell’azienda e della volontà, espressa appunto dall’assessore Fedele, di inserire nei fondi POR 2014/2020, il riammodernamento e la velocizzazione della linea Cosenza – Catanzaro lido che unitamente ai due progetti di collegamento dell’UNICAL con Cosenza e di Germaneto con Catanzaro andranno a disegnare una nuova e moderna rete ferroviaria che collegherà i due poli universitari maggiori della regione. Per quanto riguarda la sicurezza dell’attuale linea, il management di Ferrovie della Calabria e Giuseppe Pedà, presidente del C.d.A., con i quali sono  costantemente in contatto in qualità di amministratore per sottoporre le numerose istanze dei cittadini in merito ai collegamenti, mi hanno sempre assicurato la massima efficienza dei sistemi di sicurezza e segnalamento e del parco rotabile, che se anche datato mantiene i livelli di sicurezza e controllo prescritti dalle attuali normative".

"Riguardo i sistemi di controllo della circolazione treni e segnalamento- continua Falvo - il management ha sempre confermato la presenza di un sistema di controllo automatizzato presente su tutte le maggiori ferrovie ed un sistema di segnalamento di ultima generazione con segnali luminosi a LED che regolano la circolazione. Purtroppo ciò che è successo non poteva e non doveva accadere e la magistratura sta svolgendo tutte le attività correlate all’inchiesta per appurarne cause e responsabilità.  Un pensiero di vicinanza e solidarietà va ancora ai feriti, e alle rispettive famiglie, per una pronta guarigione ed all’insegnate che versa ancora in gravi condizioni presso il nosocomio di Cosenza. In qualità di amministratore inoltre sono anche vicino alle maestranze di Ferrovie della Calabria per il superamento di tutte le difficoltà e degli attacchi strumentali che l’azienda sta subendo.  A questo però bisogna aggiungere che continuano a pervenire al Comune da parte dell’utenza lamentele circa ritardi nei collegamenti da e per Catanzaro a cui l’azienda sta cercando di sopperire con enormi difficoltà con i servizi sostitutivi automobilistici nonostante la situazione della viabilità stradale non sia ottimale".

"Purtroppo ad oggi, per motivi a noi sconosciuti - conclude la nota - non si riesce a capire quali saranno i tempi per la riattivazione della linea. Si chiede pertanto, un ulteriore sforzo da parte di tutti i soggetti interessati al fine di ovviare ai ritardi e ai disagi che si registrano tutte le mattine e se possibile un’accelerata sui tempi per un ritorno alla normalità con un servizio ferroviario sicuro, efficiente e funzionale alle esigenze dei pendolari che non va dimenticato sono il motore e l’unica vera linfa vitale di questo irrinunciabile servizio". 



CatanzaroInforma.it

ULTIMISSIME
Vibonese vs Catanzaro
Giovedì 24 Gennaio 2019
'Giovani energie' all’ITT E. Scalfaro
Mercoledì 23 Gennaio 2019