Domenica, 15 settembre 2019 ore 22:57  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CatanzaroInforma.it
SCUOLA E UNIVERSITA'

Si è concluso nei giorni scorsi il progetto Scuola Aperta

Nei plessi della Scuola Primaria Sala-Campagnella e Samà dell’Istituto Comprensivo “Don Milani-Sala”

Si-concluso-nei-giorni-scorsi-il-progetto-Scuola-Aperta
Sabato 06 Dicembre 2014 - 9:36

Si è concluso nei giorni scorsi nei plessi della Scuola Primaria Sala-Campagnella e Samà dell’Istituto Comprensivo “Don Milani-Sala”, il Progetto “Scuola Aperta: un percorso di integrazione e recupero delle competenze di base concepito per contrastare processi di dispersione e abbandono scolastico e  affrontare situazioni di disagio sul piano della socializzazione e dell’apprendimento.

Il progetto è stato destinato a due piccoli gruppi di alunni dei plessi, frequentanti prevalentemente le classi seconda e terza, al preciso scopo di  effettuare interventi precoci su difficoltà di apprendimento particolarmente vistose ed  è stato espletato in orario pomeridiano dalle insegnanti degli ambiti linguistico – espressivo e logico matematico Franzè Rosa Maria, Perri Antonella, Pileggi Elisa, Giroldini Mariangela e Pagliaro Rosa, che con la loro professionalità sono riuscite a creare un ambiente di apprendimento particolarmente stimolante e motivante per un Curricolo di progetto inclusivo fondato sulle competenze chiave per il Life long learning e le Life Skills. Un percorso fortemente qualificante anche sul piano dell’innovazione tecnologica e didattica per  il largo  impiego di lavagne interattive multimediali, di  software adeguati all’apprendimento analogico della matematica e della lingua madre e per l’esteso utilizzo dei laboratori informatici.

Partnership del progetto sono state le Associazioni Onlus: Città Solidale  (Educatori professionali) e, Ra.Gi  (Gestione attività Teatro e Ceramica), che con gli alunni dei piccoli gruppi hanno realizzato attività teatrali coordinate e attività creative e manipolatorie negli Atelier della  scuola, dotati di forni semi-professionali, per la lavorazione artistica dell’argilla; e Calabria Etica, già operante nell’I.C. Don Milani in un percorso di sostegno al  ruolo genitoriale con un esperto psicologo del settore, impegnata questa volta al conseguimento dell’obiettivo strategico di coinvolgere le famiglie alla partecipazione nelle iniziative progettate con un ruolo attivo e responsabile insieme ai loro figli.

Il piccolo gruppo del Laboratorio teatrale per la manifestazione finale ha portato in scena una simpatica commedia “La guerra dei colori”, che i bambini hanno rappresentato alla presenza dei genitori e del dirigente scolastico dell’Istituto Don Milani Prof.ssa Susanna Mustari, la quale ha espresso grande apprezzamento per l’impegno profuso dalle insegnanti referenti del progetto e per la risposta positiva delle famiglie all’iniziativa proposta.




ULTIMISSIME