parafiso skin
Sabato, 15 dicembre 2018 ore 02:16  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
SPORT

Catanzaro-Reggina 1-0. Dopogara, Sanderra: Silva Reis rescinde

In campo decide Fofana. Il presidente Cosentino: snellire il monte ingaggi, pentito di aver preso Kamara

LE FOTO DEL MATCH

LA VIDEOSINTESI

LA REPLICA DI STADIO LIVE

I RISULTATI DELLA GIORNATA

COSENTINO: TROPPE 'PRIMEDONNE'

 

CatanzaroReggina-10-Dopogara-Sanderra-Silva-Reis-rescinde
Domenica 21 Dicembre 2014 - 17:18

CATANZARO-REGGINA 1-0 

Marcatore: 14'st Fofana

CATANZARO: Bindi, Calvarese, Rigione, Ferraro, Squillace; ilari (26'st Yeboah), Maiorano, Vacca (37'st Pacciardi), Barraco Fofana (45'st Martignago), Russotto A disposizione: Cannizzaro, Ricci, Orchi, Morosini,  Allenatore Sanderra

REGGINA: Kovalcsik, Salandria, Camilleri, Di Lorenzo, Karagounis, Armellino, Rizzo, Maimone Viola (15'st Masini) Louzada, Insigne (28'st Gjuci) A disposizione: Centrangolo, Ammirati, Mazzone, Syuku, Ungaro Allenatore:Alberti

ARBITRO: Vesprini di Macerata

Note: Spettatori 3782. Ammoniti Calvarese, Ilari, Russotto, Viola, Camilleri

Tre punti di platino per il Catanzaro che torna al successo prima della pausa natalizia dopo due ko consecutivI anche se deve faticare non poco per avere ragione della Reggina fanalino di coda. Aquille pericolose in più occasioni nella prima frazione di gioco con un Russotto sugli scudi ma non abile a finalizzare gli spunti che spesso riesce ad avere. Il gol partita nella ripresa con una mezza sforbiciata al volo di Fofana.

Al termine della gara il tecnico Stefano Sanderra ha annunciato la rescissione del contratto con Silva Reis che oggi non era nemmeno in tribuna  ma a fare rumore sono soprattutto le dichiarazione del presidente Cosentino che ha fatto sapere di considerare senza mezzi termini un errore aver preso a certe cifre un giocatore come Kamara a cui chiede la riduzione dell’ingaggio  o la rescissione del contratto. A chi gli chiedeva se si fosse pentito di avere preso il giocatore il patron ha risposto “assolutamente sì”. Anche se al di là della posizione del franco senegalese che lo stesso patron definisce "la più eclatante" per via dell'ingaggio elevato Cosentino parla della necessità di ridurre il monte ingaggi e di prendersi "alcune soddisfazioni parziali nella seconda metà del campionato, di non retrocedere". A gennaio? "Cerchiamo giocatori volenterosi" E sulla possibilità di agguantare un piazzamento utile per il playoff è ancora più chiaro. “Non ci credo, non ci sono giocatori motivati”. Le parole di Sanderra e Cosentino nel corso di Stadio Live disponibile on demand cliccando qui.
 

 




ULTIMISSIME
Riccio: 'Più luci di Natale per tutti'
Venerdì 14 Dicembre 2018