Acqua sporca nei quartieri a Sud, Longo: ‘Mancata pulizia Sorical’

L'assessore alla gestione del territorio ha diffidato Sorical a provvedere alla pulizia dei serbatoi di sua competenza


“I problemi che i cittadini della zona sud della città hanno riscontrato nell’approvvigionamento idrico sono causati dalle mancate operazioni di pulizia da parte di Sorical”. E’ quanto dichiara l’assessore alla gestione del territorio, Franco Longo relativamente ai problemi segnalati dal nostro giornale

“Problemi che io stesso – sottolinea Longo – ho potuto riscontrare già ieri quando ho prontamente diffidato Sorical a provvedere alla pulizia dei serbatoi di sua competenza”.

Succede, infatti, secondo quanto spiega Longo nella nota che “quando vengono eseguiti lavori di manutenzione sulle condotte regionali, la Sorical, prima di immettere l’acqua nei serbatoi, deve  provvedere a depurarla facendola fuoruscire dagli appositi sfiati fino a quando il prezioso liquido non dimostra di essere tornato alla sua purezza. Fatto ancora più grave è che Sorical non avvisa il Comune dei lavori che volta per volta esegue, finendo per  esporre l’amministrazione comunale  alle giuste rimostranze  da parte degli utenti”.

L’assessore alla fine si scusa con i cittadini: “Sono io, dunque, a chiedere scusa a nome dell’amministrazione ai cittadini residenti in località Verghello, viale Europa, Corvo e Fortuna e in parte del quartiere Santa Maria per i disagi che hanno avuto, assicurando loro che l’amministrazione, con in testa il sindaco Abramo, farà di tutto affinché questi disservizi non abbiano a ripetersi”.