Edilizia scolastica, Abramo: prosegue iter per polo che sorgerà a Sala

"Grazie a bando “Scuole innovative” si garantirà agli alunni dell’IC Sala-Campagnella la possibilità di fruire di spazi flessibili, polivalenti e multimediali"

Più informazioni su


“L’edilizia scolastica – scrive sindaco Sergio Abramo- è sempre stata al centro dell’agenda dell’amministrazione comunale che su questo versante ha ottenuto risultati importanti. Tra gli obiettivi centrati rientra anche il progetto di un nuovo grande Polo scolastico in via degli Svevi, nel quartiere Sala, che ospiterà la comunità scolastica dell’Istituto comprensivo “Don Milani”. Al Comune di Catanzaro, la cui proposta è stata ritenuta valida tra le 50 selezionate a livello nazionale con il bando “Scuole innovative”, sono stati assegnati quattro milioni e mezzo che saranno impiegati per realizzare una struttura moderna ed efficiente dal punto di vista architettonico, tecnologico, dell’efficienza energetica e della sicurezza antisismica. All’inizio di questo percorso abbiamo ricevuto la proposta da parte di un’associazione onlus mirata a realizzare una parte di un complesso scolastico nel quartiere Sala. L’amministrazione è stata lieta di accogliere questa iniziativa, insolita quanto straordinaria, e ha avviato l’iter necessario per definirne la fattibilità dal punto di vista tecnico. Il Comune ha inteso e intende portare a compimento tale percorso di particolare complessità, che ha richiesto notevoli sforzi premiati, da ultimo, con il riconoscimento del finanziamento da parte del Miur. E’ doveroso, dunque, ribadire che la comunità di Sala non dovrà in alcun modo rinunciare ad una nuova scuola. Stiamo lavorando per realizzare tale ambizioso progetto in grado di garantire agli alunni dell’IC Sala-Campagnella la possibilità di fruire di spazi flessibili, polivalenti e multimediali.

Il contributo propositivo dell’associazione è stato ritenuto prezioso per l’elaborazione dell’idea progettuale ed è intenzione dell’amministrazione comunale proseguire, dunque, questo cammino congiunto per regalare alla comunità un nuovo Polo scolastico dove potranno essere allocate, in un unico grande spazio, le scuole dell’infanzia, primaria e media, con annessa palestra, dell’IC Sala-Campagnella. Un altro tassello importante che si aggiunge alla programmazione messa in campo per l’adeguamento e la valorizzazione del  patrimonio di edilizia scolastica della nostra città con l’obiettivo di restituire alle famiglie e agli alunni edifici in linea con i più recenti standard dal punto di vista didattico e della sostenibilità”.
 

Più informazioni su