Sergio e Manuela Costanzo: Subito Pronto Soccorso globale a Germaneto

I due consiglieri comunali firmatari di una mozione presentata all'ufficio di Presidenza di palazzo De Nobili 


 Attivare un pronto soccorso globale presso il Policlinico Universitario di Germaneto. E’ questa la mozione presentata all’ufficio di Presidenza di Palazzo de Nobili, primi firmatari i consiglieri Sergio Costanzo e Manuela Costanzo. A sostegno della proposta viene fatto un elenco degli impegni presi spiegando come in data 4 settembre 2017 il direttore dell’Azienda Ospedaliero -Universitaria “Mater Domini” Antonio Belcastro aveva annunciato l’attivazione di un pronto soccorso cardiologico nel Presidio Universitario di Germaneto; in data 1 agosto 2017 il medesimo Direttore ribadiva la necessità di un’azione sinergica presso gli organi competenti finalizzata ad ottenere l’autorizzazione all’apertura del pronto soccorso presso l’Ospedale di Germaneto; che occorre ridurre l’affluenza di pazienti al pronto Soccorso dell’ospedale “Pugliese – Ciaccio” e avere una gestione del paziente da parte dell’ospedale di Germaneto in sintonia tra il percorso dei pazienti del Pronto soccorso e le Unità di degenza; che è necessario che l’utenza della città e dell’hinterland possa usufruire di un servizio ancora migliore al fine di avere garantito il proprio diritto costituzionale alla salute. che avere un pronto soccorso a Germaneto eviterebbe il trasferimento di pazienti nel confronti dei quali, in caso di peggioramento del proprio quadro clinico, si potrebbe intervenire con immediatezza in loco, scongiurando così il pericolo di complicanze a volte anche letali; che la collocazione logistica e strategica di Germaneto accoglierebbe gran parte dell’utenza del versante jonico con un notevole risparmio di risorse economiche se si considera che, ad esempio, i servizi di autoambulanza sarebbero organizzati in maniera più razionale e certamente meno dispendiosa; che l’istituzione del pronto soccorso a Germaneto dovrebbe essere globale e investire tutte le specialità e patologie non solo cardiochirurgia. I firmatari chiedono,quindi, che il Sindaco e la giunta comunale, per quanto di rispettiva competenza, reclamano in tutte le preposte sedi istituzionali, l’attivazione di un pronto soccorso globale al Policlinico Universitario di Germaneto e, conseguentemente, riferiscano al consiglio comunale entro trenta giorni dall’approvazione della mozione. Infine, viene fatto presente che la mozione così come formulata è stata discussa e approvata dalla competente commissione consiliare nella seduta del 21 gennaio scorso e, pertanto, hanno chiesto che venga posta in discussione nella prima seduta utile del consiglio comunale.