Granato (M5s): Abramo rinunci a cementificare Giovino

"Siamo pronti alla battaglia in ogni sede"


«Il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, rinunci alla cementificazione nell’area di Giovino, come promise nel giugno 2017». Lo afferma, in una nota, la senatrice M5s Bianca Laura Granato, segretaria della commissione Istruzione pubblica e Beni culturali, che prosegue: «L’intenzione di trasformare un polmone verde in un quartiere residenziale di seconde o terze case viene ciclicamente rispolverata dal partito catanzarese del mattone. Già in passato ci furono tentativi di lottizzazione, per fortuna scongiurati dopo dure lotte».«Stavolta – incalza la senatrice 5stelle – il sindaco e i suoi provano a indorare la pillola. Parlano di un concorso internazionale di idee, di sviluppo turistico, di strutture ricettive e perfino della creazione di una zona di svago e relax per i cittadini. Tuttavia, dati i precedenti le opposizioni e la società civile non la berranno. Abramo chiarisca l’obiettivo della sua maggioranza su Giovino». «Non permetteremo – continua l’esponente 5stelle – che Giovino sia data ai “soliti” costruttori. Siamo pronti alla battaglia in ogni sede, insieme a quanti condividono la nostra posizione».