Quantcast

Formazione giovani imprenditori: siglato protocollo d’intesa

L'assessore Alessio Sculco: 'Favorire la sinergia fra enti e associazioni col Comune è un preciso obiettivo che sta portando avanti l’amministrazione Abramo'


L’assessorato alle attività produttive del Comune ha patrocinato il protocollo d’intesa per la formazione di giovani imprenditori siglato dai giovani imprenditori di Confcommercio Catanzaro e dall’Unione dei giovani dottori commercialisti ed esperti contabili della provincia di Catanzaro”.

Lo ha affermato l’assessore alle attività produttive, Alessio Sculco, sottolineando che “favorire la sinergia fra enti e associazioni col Comune è un preciso obiettivo che sta portando avanti l’amministrazione Abramo”.

Sculco ha ringraziato i due presidenti, Marco Napoli (giovani imprenditori Confcommercio) e Salvatore Passafaro (Unione giovani dottori commercialisti), per aver permesso il raggiungimento di “questo importante risultato finalizzato a contribuire alla crescita professionale dei giovani imprenditori e professionisti nella nostra provincia”.

Il percorso formativo, che inizierà il 21 marzo prossimo e si svolgerà in quattro incontri, si articola in due fasi.

Nella prima verranno realizzate delle azioni formative a favore di aspiranti e/o giovani imprenditori al fine di dare delle informazioni di base per meglio comprendere l’attività imprenditoriale e gli adempimenti ad essa connessi. Le iniziative serviranno anche a rimarcare l’importanza del ruolo del dottore commercialista soprattutto nelle fasi di avvio e sviluppo delle attività imprenditoriali. “Promuovere questo tipo di iniziative è un atto che il Comune fa con assoluta convinzione”, ha aggiunto Sculco spiegando anche cosa succederà con la seconda fase del progetto, “che verrà realizzata tramite uno sportello “bussola” che fornirà, grazie all’ausilio dell’unione giovani dottori commercialisti, consulenza specialistica alle neo attività imprenditoriali, e che coordinerà le proprie azioni con quello già operativo presso l’assessorato alle attività economiche per le consulenze su bandi e finanza agevolata per le imprese”.

Soddisfazione è stata espressa anche dai due presidenti, Salvatore Passafaro ha evidenziato: “Con il Consiglio direttivo dell’unione giovani commercialisti stiamo portando avanti una serie di progetti finalizzati alla crescita professionale di tanti giovani colleghi. In quest’ottica si colloca il protocollo di intesa stipulato con i giovani imprenditori Confcommercio Catanzaro, che permetterà a chi vuole avviare un’attività d’impresa di ricevere una prima consulenza da parte di professionisti in grado di dare tutte le informazioni necessarie per orientare i neo imprenditori”. Marco Napoli ha aggiunto: “Siamo estremamente motivati da questa intesa, che rappresenta un punto di partenza per una sinergia duratura nel tempo, al servizio delle imprese del nostro territorio, le quali necessitano, ora più che mai, di servizi e strumenti che agevolino il loro percorso imprenditoriale. Il protocollo d’intesa sottoscritto dal gruppo giovani imprenditori Confcommercio Calabria Centrale e dall’Unione giovani commercialisti avvia, nella sede di Confcommercio, uno sportello di consulenza dedicata ai giovani imprenditori prossimi all’apertura di nuove attività”. Sia Passafaro che Napoli hanno ringraziato per il supporto sia l’amministrazione comunale che l’assessore Sculco.