Quantcast

Cambiavento, ecco i componenti del nuovo coordinamento

Il movimento di Nicola Fiorita si rinnova


Sono passati due anni e mezzo dalla entusiasmante campagna elettorale – fa sapere Nicola Fiorita leader del movimento Cambiavento – che ha portato un progetto civico, coraggioso ed innovativo, come Cambiavento, ad un passo dal governo della città di Catanzaro. Due anni e mezzo segnati da una inevitabile continuità con la precedente fallimentare amministrazione Abramo, con il conseguente ulteriore declino di un capoluogo di Regione che seguita a perdere centralità, ad allontanarsi dal futuro e a vivacchiare alla meno peggio.

Non sappiamo quanto tempo ci vorrà per tornare al voto e per riprenderci, finalmente, la possibilità di invertire la rotta. Nel frattempo andiamo avanti, con le nostre belle speranze, con i nostri progetti di rinnovamento, con la caparbietà di chi non rinuncia, anche dall’opposizione, a fare il bene di tutti invece che gli interessi di pochi. E per andare avanti Cambiavento ha deciso, nell’ultima assemblea – bella e partecipata come sempre – di affidare ad un gruppo di cinque persone il rafforzamento della propria organizzazione e della propria comunicazione politica.

Il coordinamento di Cambiavento, composto da Donatella Aloisi, Francesco Cuteri, Antonio Giglio, Giulia Menniti e Raffaele Scozzafava avrà il compito di sostenere e rafforzare l’azione dei tanti sostenitori del movimento e di affiancare i consiglieri comunali Nicola Fiorita e Gianmichele Bosco nella loro azione di controllo dell’attuale governo cittadino e di proposte per la città che verrà”.