Quantcast

Acqua Catanzaro, Fiorita: ‘Arpacal svolgerà analisi domani’

Il consigliere comunale di Cambiavento su situazione acqua non potabile a Catanzaro Nord: 'Fare di tutto per accelerare il ritorno alla normalità. Decisivo il nostro impegno'


Arpacal svolgerà domani, in via del tutto eccezionale, le attività di analisi dei valori dell’acqua di Catanzaro“. Ne dà notizia Nicola Fiorita, consigliere comunale di Cambiavento, che per tutta la giornata di oggi ha avuto diretti contatti con il direttore generale dell’Arpacal Domenico Pappaterra affinché si consentisse l’esame al di fuori delle giornate ordinarie lavorative. 

“Come noto – scrive Fiorita nella nota – l’agenzia regionale è chiusa il sabato e la domenica, fatto che aveva indotto il Comune di Catanzaro a rinviare la possibilità di revocare l’ordinanza di divieto di uso umano soltanto a partire dalla prossima settimana. L’accortezza della Regione, la disponibilità dell’Arpacal e il nostro interessamento consentiranno, laddove i valori fossero rientrati nella norma già nella giornata di domani di evitare di prolungare l’attuazione le forti limitazioni dell’uso dell’acqua nell’area nord della città. Un fatto che eviterebbe ai cittadini di convivere con i disagi delle ultime ore durante il fine settimana.

Sia il Comune e sia l’Asp hanno fin qui agito correttamente, mossi dal criterio prudenziale. Tuttavia, da forza propositiva per la città – ha aggiunto Fiorita -, così come abbiamo fatto (e faremo) sul porto di Catanzaro, in questa circostanza abbiamo agito nell’interesse della collettività producendo soluzioni concrete. Saremo più che soddisfatti se le analisi di domani che saranno effettuate dall’Arpacal fossero risolutive di un problema che ha creato molta apprensione nella cittadinanza”.