Quantcast

Gli assessori hanno firmato, varata la nuova Giunta a Catanzaro

Non ci sarebbero molte novità, confermata indiscrezione Gabriella Celestino come vicesindaco accanto a Sergio Abramo

Gli assessori comunali stanno firmando. La nuova giunta comunale è nata. Il parto non è stato facile. Ma è arrivato a conclusione.

Le novità rispetto alle indiscrezioni sembrano poche. Pare, però, che il sindaco Sergio Abramo si tenga la delega all’Urbanistica. Mentre al nuovo vicesindaco, Gabriella Celestino, vadano gli Affari Generali.  Gabriella Celestino torna  a Palazzo de Nobili a rivestire i panni di numero due del Comune. Sicuramente l’avvocato Celestino è tra i maggiori conoscitori della macchina comunale avendo ricoperto il ruolo di dirigente dell’Avvocatura comunale al Comune di Catanzaro dal 2006 al 2011, negli anni precedenti, dal 1992 al 2006, è stata, sempre nello stesso Ente, dirigente del servizio affari generali, avvocatura e contratti e del servizio attività economiche, turismo e spettacolo.

Ha ricoperto la carica di avvocato nell’ufficio di consulenza legale e contenzioso dell’Ente per l’Amministrazione comunale di Catanzaro, è stata nominata responsabile del settore affari generali.

Gabriella Celestino venne nominata già vicesindaco da Abramo nel 2015 divenendo  la seconda donna a ricoprire tale carica, dopo Maria Grazia Caporale che fu la vice dell’allora sindaco Michele Traversa. Chiaramente al momento si tratta di un’indiscrezione, seppur pare che la nuova giunta sia in diritta d’arrivo.

I NOMI DEI “NUOVI” ASSESSORI E LE DELEGHE

Sergio Abramo ha assunto la delega all’Urbanistica ed Edilizia privata oltre a mantenere quelle ai Rapporti istituzionali con Stato e Regione, Polizia municipale, Protezione civile, Mobilità e traffico, Servizi finanziari e Bilancio, Rapporti con gli Ato, Ufficio stampa e comunicazione, Società partecipate e tutte le altre materie non espressamente delegate.

Gabriella Celestino, vicesindaco e Affari Generali

Ivan Cardamone mantiene gli assessorati alla Cultura e al Patrimonio.

Concetta Carrozza conferma le deleghe a Pubblica istruzione, Pari Opportunità, Rapporti con l’Università e il sistema sanitario, Alta formazione.

Domenico Cavallaro quello allo Sport, all’Impiantistica sportiva e all’Ambiente.

Lea Concolino confermata alle Politiche sociali.

Alessandra Lobello a Turismo e Spettacolo, Marketing territoriale, Politiche giovanili e Servizi demografici.

Franco Longo ai Lavori pubblici e Gestione del territorio.

Danilo Russo a Personale e Avvocatura.

Alessio Sculco alle Attività economiche e all’Innovazione tecnologica.

a.b.