Quantcast

Catanzaro, consiglio comunale in streaming, Scarpino: “Atto responsabile”

L'ex assessore comunale alle Politiche sociali ringrazia Polimeni per aver accolto le istanze che gli erano state sollecitate

“La decisione dell’ufficio diretto dal presidente del Consiglio comunale Marco Polimeni di convocare il consesso a ‘porte chiuse’ e garantire diritto di cronaca con la trasmissione dei lavori in streaming rappresenta un grande gesto di responsabilità e democrazia”. E’ quanto afferma Fulvio Scarpino, già assessore comunale alle Politiche sociali. “I rappresentanti istituzionali, in questa fase difficile per il nostro Paese, hanno il dovere di governare e rassicurare la comunità con la serietà e l’impegno del buon padre di famiglia che si esplica attraverso decisioni rigorose e utili al benessere collettivo – dice ancora Scarpino –. In cima alla lista dei buoni comportamenti, quindi, c’è la necessità di contemperare le istanze conseguenti all’emergenza sanitaria alla improrogabilità dell’esercizio dei propri doveri istituzionali, tra cui spicca la continuità amministrativa.

Giusto pochi giorni fa avevamo sollecitato il presidente Polimeni al rispetto della delibera approvata nel 2013 relativa al regolamento per le videoriprese. La sua decisione, quindi, rappresenta un importante manifestazione del rispetto della democrazia e della trasparenza, e ci auguriamo che venga in seguito assicurata anche per i lavori delle commissioni consiliari. Al presidente Polimeni – conclude Scarpino – va il nostro plauso e l’augurio di buon lavoro questo momento davvero delicato per la vita sociale ed economica del nostro paese, e della nostra città”.