Polimeni: “Che fine hanno fatto i parlamentari di maggioranza?”

Duro intervento del presidente del Consiglio comunale che evidenzia la mancanza di contributi sull'emergenza sanitaria ed economica

«Si può sapere che fine hanno fatto i Parlamentari calabresi di maggioranza?». E’ quanto scrive in un durissimo post su Facebook il presidente del Consiglio comunale di Catanzaro Marco Polimeni,  evidenziando la mancanza di contributi da parte dei rappresentanti della maggioranza rispetto all’emergenza coronavirus e alle sue ripercussioni economiche.

«Di una cosa – scrive Polimeni –  resto fermamente convinto: in questo momento drammatico serve solidarietà tra cittadini e cooperazione tra attori istituzionali. Dunque nessuna intenzione di polemizzare.
Però, scusatemi, dopo oltre un mese trascorso nel più assordante silenzio, mi sono davvero rotto le scatole. Non una proposta per la nostra (già) devastata economia; non una iniziativa utile al contenimento del contagio o a supporto delle istituzioni sanitarie; non una riga di comunicato a sostegno dei cittadini.
Mi spiegate – sempre se è lecito sapere – cosa state a fare al Governo? Non dovreste anche voi provare a dare il vostro prezioso contributo?»

«Nel bene e nel male, nel momento degli applausi come in quello degli schiaffi, noi continueremo a metterci la faccia per dare il nostro umile apporto alla comunità. Se è vero che gli amici si vedono nel momento del bisogno – conclude Polimeni – devo dedurre che voi non siete amici del popolo».